Attualità Valmadrera / Rifugio Sev

Inciviltà ad alta quota: rifiuti abbandonati al rifugio di Pianezzo, compare anche un cartello della Dario&Willy

Svariate persone si sono recate nella frequentata località di montagna, lasciando, però, diversi "ricordi"

Una delle prime regole della montagna, scritta o meno, è decisamente semplice da rispettare: «I rifiuti si portano a valle». Un messaggio che non è arrivato completamente a destinazione durante il "ponte" del 2 giugno, quando tante persone hanno scelto di raggiungere le località di montagna per passare il proprio tempo libero. Tanti rifugisti, infatti, si sono lamentati della ruera, per dirla alla lecchese, abbadonata all'esterno delle strutture

«Commentare comportamenti di questo genere è superfluo, la montagna è di tutti, va rispettata e i rifiuti vanno portati a valle;noi siamo al momento chiusi per scelta e per rispetto dei nostri volontari, non per questo tutto è lecito», raccontano dal Rifugio Sev di Pianezzo, località ad oltre 1200 metri di quota posta a cavallo tra Valmadrera e Valbrona.

Difficile dargli torto: tra i vari rifiuti è comparso anche il paletto che segna il raggiungimento posto al raggiungimento del settimo chilometro della Dario&Willy, nota skyrace che si svolge interamente in quelle zone.  

degrado rifiuti sev pianezzo rifugio 3 giugno 2020 2-2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inciviltà ad alta quota: rifiuti abbandonati al rifugio di Pianezzo, compare anche un cartello della Dario&Willy

LeccoToday è in caricamento