Attualità Via Escursionisti

Eventi e sicurezza: Lecco, Abbadia, Mandello, Ballabio e la Comunità Montana stringono un patto per i Resinelli

L'arrivo della stagione estiva richiamerà, come di consueto, migliaia di persone in altura: l'obiettivo è quello di far convivere residenti, villeggianti e turisti di giornata, trasformando in realtà le potenzialità economiche di un territorio meraviglioso

Da sinistra: Riccardo Fasoli, Giovanni Bruno Bussola, Roberto Azzoni, Mauro Gattinoni, Simona Piazza, Carlo Greppi e Giovanni Cattaneo BONACINA/LECCOTODAY

I Piani Resinelli sono il balcone che si affaccia su tutto il Lecchese a quota 1200 metri di quota. E sono il luogo dove migliaia di persone approdano ogni fine settimana per la classica gita fuori porta, che sia al Parco Valentino, al Parco Avventura o per un lungo giro sulla Grignetta, la "Guerriera" che domina tutta la zona ed è conosciuta in tutto il mondo. Ed è pronto all'ombra di essa che Riccardo Fasoli, Giovanni Bruno Bussola, Roberto Azzoni, Mauro Gattinoni e Carlo Greppi hanno presentato le iniziative volte a dare una spinta verso il turismo 2.0.

La storia di Sofia e Simone: lasciata la città per la Grignetta, fondano il "Resinelli Tourism Lab"

presentazione interventi ed eventi resinelli 21 maggio 20218 Greppi Bussola Fasoli Azzoni Gattinoni-2

Sul fronte sicurezza, invece, durante l'inverno sono stati spesi 200mila euro in totale (40mila per Comune) per ripulire le strade dopo le abbondanti nevicate ed eseguire opere di manutenzione varia; un milione circa, invece, arriverà dalla Regione attraverso due bandi e sarà usato per installare la rete paramassi sul tratto finale della Ballabio-Resinelli. Ed è prevista la realizzazione del presidio della Polizia Locale all'interno dei locali di via degli Escursionisti dove nascerà l'Infopoint. Un modo per porre il freno anche ai furti che ultimamente stanno colpendo le abitazioni di residenti e villeggianti.

presentazione interventi ed eventi resinelli 21 maggio 20212-2

Gli eventi ai Piani Resinelli. A fine giugno il vertical

«L'obiettivo è quello di mettere insieme cinque enti pubblici per fare sistema e avere delle ricadute positive - ha spiegato Carlo Greppi, Presidente della Comunità Montana Lario Orientale Valle San Martino -. Pensiamo che il turismo sarà maggiormente di prossimità, i Resinelli sono stati ben frequentati anche lo scorso anno. Vogliamo potenziarne le possibilità grazie al richiamo delle Grigne, cui aggiungeremo le visite guidate, escursioni con accompagnatori all’interno del Parco del Valentino, con la piattaforma che verrà inaugurata a luglio ma è già fruibile, o sulle montagne. Abbiamo in previsione anche di rifare completamente il fondo stradale, manomesso da dei lavori per l’acqua potabile. Inoltre, ci saranno delle serate in piazza. Le miniere? Pensiamo di poterle riaprire. L’obiettivo è fare sistema, mostrando all'esterno l’attenzione dell’ente pubblico ai residenti, del resto anche il semplice turismo mordi e fuggi si può allungare. C’è stato un bell’impulso negli incontri istituzionali degli ultimi mesi, la volontà di fare sistema c’era già prima». Le escursioni guidate partiranno da luglio e da giugno sarà aperto l’ufficio turistico.

«Arriveranno 220mila euro dalla Regione per tutto il sistema delle Miniere, sarà rifatto il sito web, le scuole della Comunità Montana faranno delle uscite scolastiche online per scoprire il territorio», ha concluso Greppi. A fine giugno (sabato 26) tornerà invece il sempre partecipato appuntamento con il Grignetta Vertical.

presentazione interventi ed eventi resinelli 21 maggio 20217 Carlo Greppi-2

Presidio all'interno dell'Infopoint. Gattinoni: «Serve lo sforzo dei privati»

«Lo scopo delle azioni portate avanti dai quattro Comuni è quello di coordinarsi per le varie attività da svolgere - ha aggiunto Mauro Gattinoni, Sindaco di Lecco -. I primi cittadini hanno iniziato a confrontarsi già in inverno in vista di un’estate particolare, consapevoli delle potenzialità incredibili di questo territorio. La parte turistica è già stata illustrata da Greppi, ma c’è il tema dell’accessibilità da affrontare: saranno messe in pista delle corse aggiuntive dei pullman per decongestionare la parte a monte; il terzo elemento, inoltre, è quello della sorveglianza e della sicurezza, dato che durante l’estate ci sono tanti villeggianti: abbiamo coordinato dei turni i vari Comandi della Polizia Locale, che installeranno dei presidi costanti da luglio a settembre. Lunedì sera si parlerà di questo durante il Consiglio comunale. Rilanciare i Resinelli è come rilanciare un altro paese, voglio ringraziare gli assessori Cattaneo, Zuffi e Piazza per quando fatto nel loro pezzettino di competenza».

presentazione interventi ed eventi resinelli 21 maggio 20216 Mauro Gattinoni-2

Gattinoni chiede lo sforzo privato: «Abbiamo bisogno degli operatori commerciali e turistici, noi possiamo garantire un’infrastruttura di base ma sta a loro fare un’offerta. Il turismo si deve fare insieme, l’appello è ai privati che devono far nascere del valore in più. La proroga della convenzione fino alla fine del 2021 permetterà di scriverne una nuova e più ponderata: sarà una bella sfida per rilanciare questa curva. Il Covid ci ha insegnato a riscoprire la prossimità».

Fasoli: «Oggi i costi superano i benefici»

«Il pubblico che viene qui è decisamente variegato e ha diverse esigenze - analizza Riccardo Fasoli, Sindaco di Mandello del Lario -. Facciamo un passo in più per dare delle risposte, il Comune ha le sue cose da gestire e pensare anche ai Resinelli è gravoso e Abbadia ha svolto il ruolo di capofila. Vogliamo renderli più attrattivi e generare del ritorno economico, dato che oggi sono più ampi i costi dei benefici; devono essere risorsa ambientale ed economica: sarà complicato mettere insieme le varie esigenze, ma l’obiettivo degli amministratori dev’essere quello di dettare la rotta futura. Lo sforzo più importante lo dovranno fare i fruitori, non si è in vacanza anche dalle regole di raccolta differenziata per fare un esempio: serve un senso di rispetto globale per il luogo in cui si è ospiti, più avanti».

presentazione interventi ed eventi resinelli 21 maggio 20215 Riccardo Fasoli-2

Fasoli butta l'occhio al lungo periodo: «Serve tempo per individuare il modo giusto con cui sfruttare le potenzialità di questo territorio. Serve una strategia comune, serve consapevolezza della nostra vocazione turistica che abbiamo capito da Expo. L’obiettivo è quello di avere un turismo che conti molto dal punto di vista del ritorno economico, oggi siamo ancora molto votati all’industria».

Azzoni: «Presidio, una novità assoluta»

«Tra le maggiori difficoltà c’è quella di avere un presidio per là sicurezza, che partirà in via sperimentale durante l’estate - ha ribadito Roberto Azzoni, Sindaco di Abbadia Lariana -. È una novità assoluta, una svolta, abbiamo messo a terra una pietra di cui non ci rendiamo ancora conto e voglio dire "grazie" alla dottoressa Porta del Comando della Polizia Locale di Lecco per aver tirato le fila. Da questo punto di partenza dobbiamo cercare, attraverso bandi e finanziamenti, di migliorare questo pacchetto che stiamo via via componendo. L’anno prossimo tireremo le somme e andremo avanti, valutando ciò che ha funzionato e ciò che non è andato».

presentazione interventi ed eventi resinelli 21 maggio 20214 Roberto Azzoni-2

Bussola: «Diamo un segnale»

«Quello di oggi è un segnale che sappiamo fare rete aldilà dei colori politici - ha commentato Giovanni Bruno Bussola, Sindaco di Ballabio -. Siamo qui per un motivo: mostriamo qualcosa in cui crediamo, ovvero un segnale di vicinanza ai Piani. Non siamo soli: Regione Lombardia ha fatto partire un bando per le reti paramasso che verrà usato per l’ultimo della strada che parte da Ballabio. Abbiamo fatto i conti con le attività locali, ascoltare ci aiuta a fare il meno possibile. Avere un presidio sarà importante».

presentazione interventi ed eventi resinelli 21 maggio 20213 Giovanni Bruno Bussola-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eventi e sicurezza: Lecco, Abbadia, Mandello, Ballabio e la Comunità Montana stringono un patto per i Resinelli

LeccoToday è in caricamento