menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescarenico: nuove piantumazioni per le aiuole di piazza padre Cristoforo

Il Comune di Lecco è intervenuto nelle aiuole con la piantumazione di arbusti di media grandezza per completare la riqualificazione dell'area, la cui fine è prevista a novembre

Il Comune di Lecco è intervenuto nelle aiuole di piazza padre Cristoforo, a Pescarenico, con la piantumazione di arbusti di media grandezza per completare la riqualificazione dell’area i cui lavori erano terminati a fine novembre e prevedevano la messa a dimora di piccole piantine. Considerando la compromissione avvenuta in questo periodo di assenza di verde col malcostume dei parcheggi nelle aiuole della piazza, si è deciso di optare per arbusti di media grandezza.

«Siamo voluti intervenire al fine di prevenire futuri episodi di scarsa civiltà e per preservare la bellezza della storica piazzetta di Pescarenico, arricchendola con nuove piantumazioni - commenta Maria Sacchi, assessore alla Cura della Città del Comune di Lecco - La cura della città è certamente compito dell'ente comunale ma non può che partire dal rispetto di ciascun cittadino per il bene comune».

piazza padre cristoforo 1

Cura del verde: nelle prossime settimane a Lecco verranno piantati 26 alberi

La progettazione originaria di aiuole a raso per piazza padre Cristoforo è stata mantenuta, provvedendo a posizionare dei dissuasori in quella in prossimità del semaforo. Con la crescita delle nuove piante, l'idea del Comune è quella di poter rimuovere i dissuasori; le nuove piante sono delle Nandina nana (sui lati delle aiuole) e dei Viiburnum tinus (al centro delle aiuole).

piazza padre cristoforo 3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento