Statale 36: iniziata la demolizione del ponte d'Isella. Mercoledì il collaudo del nuovo cavalcavia

Mezzi e operai sono entrati in azione nella notte tra lunedì e martedì, come da cronoprogramma. Qualche disagio al traffico nella mattinata di martedì per una barriera danneggiata

Una fase dei lavori notturni al vecchio ponte d'Isella

Come da cronoprogramma stilato da Anas, nella notte tra lunedì 6 e martedì 7 luglio ha preso il via la demolizione del vecchio ponte d'Isella. Chiuso dal 2016, il precedente cavalcavia è stato sostituito da un nuovo manufatto, installato all'inizio di marzo. Anas ha predisposto la chiusura della statale 36 "del Lago di Como e dello Spluga" dal km 40,900 al km 45,800 in entrambe le direzioni, esclusivamente in orario notturno dalle 21.00 alle 6.00 del giorno successivo, dal lunedi 6 luglio fino a giovedi 9 luglio. Tale chiusura consentirà i lavori di demolizione del vecchio impalcato nelle notti del 6 e del 7, e, nelle due notti successive, il collaudo statico attraverso le prove di carico del nuovo impalcato.

Danneggiata una barriera: traffico nella mattinata di martedì

La prima nottata di lavori è stata caratterizzata da un intoppo: diversamente da quanto previsto, il cantiere è stato aperto anche oltre le sei del mattino a causa del problema occorso a una barriera di protezione che si affaccia sulla carreggiata nord, danneggiata e sostituita. Una corsia è stata temporaneamente chiusa fino alla tarda mattinata, causando lunghe code sulla Statale 36 e sulla Strada Provinciale 639 che collega Lecco a Como.

Sostituito il parapetto, la viabilità è stata ripristinata e riportata alla normalità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Statale 36 chiusa per il nuovo ponte d'Isella, i percorsi alternativi

Durante le ore di chiusura i percorsi alternativi saranno i seguenti:

  • in direzione nord, uscita obbligatoria allo svincolo di Annone Brianza al km 40,900 con proseguimento sulla S.P. 49 in direzione Oggiono fino all'incrocio con la S.P. 51 da percorre in direzione Lecco fino al rientro sulla statale 36 allo svincolo di Oggiono/Galbiate/Valmadrera al km 45,800; 
  • in direzione sud, uscita obbligatoria allo svincolo Oggiono/Galbiate/Valmadrera al km 45,800 con indirizzamento sulla S.P. 51 in direzione Oggiono fino all'incrocio con la S.P. 49 da percorrere in direzione di Annone Brianza e Molteno fino al rientro sulla statale 36 allo svincolo di Annone Brianza al km 40,900.

Il cavalcavia di Isella è realtà: riaperta al traffico la Statale 36

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Segnalati numerosi casi di "dermatite del bagnante" dopo tuffi al lago: ecco cos'è

  • Lutto in valle San Martino per la scomparsa a 54 anni del dentista Roberto Carrara

  • In visita a Varenna, Vittorio Sgarbi conquistato da Villa Monastero

  • Ubriaco, si lancia nel lago con la jeep: 36enne salvo per miracolo

  • Lutto nell'alpinismo: addio a Matteo Pasquetto, grande amico dei Ragni Lecco

  • Dramma nel lago: 40enne trovato morto a Fiumelatte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento