menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Ponte nel cielo", boom di affluenze: biglietti per il weekend solo in prevendita

I gestori della passerella sospesa più alta d'Europa indotti a prendere questo provvedimento dall'incredibile successo di visitatori registrato

Un successo fuori dall'ordinario. Tanto che durante i fine settimana, per attraversarlo, sarà necessaria la prenotazione.

Di cosa parliamo? Del "Ponte nel cielo", la passerella sospesa più alta d'Europa (a 140 metri per 234 di lunghezza) che ha trasformato nel giro di poche settimane la Val Tartano in una delle principali attrazioni della Lombardia.

Il video dal Ponte nel cielo: uno spettacolo

Il numero di visitatori è stato talmente elevato da indurre gli organizzatori a stabilire che l'accesso al ponte sarà consentito solo con biglietto acquistato in prevendita online. Tutte le informazioni si possono trovare, oltre che sul sito ufficiale, sulla pagina Facebook del Consorzio Pustarèsc.

Anche a Lecco scoppia la "Ponte" mania

Come fare dunque per godere della vista unica dal "Ponte nel cielo" al sabato e alla domenica? Basta seguire queste semplici indicazioni:

  •  - collegarsi al sito www.pontenelcielo.it e cliccare su "Acquista biglietto"
  • - scegliere il numero di biglietti da prenotare nel giorno in cui si intende visitare il ponte, poi metterli "Nel carrello"
  • - Completare l'acquisto nella sezione "Carrello" nella tendina in alto a sinistra
  • - Registrarsi inserendo i dati personali e procedere al pagamento
  • - Ritira il tuo biglietto alla cassa accanto all'ingresso del ponte

Gli organizzatori ricordano che sabato e domenica solo chi ha acquistato i biglietti in prevendita potrà accedere al ponte. Durante la settimana, dal lunedì al venerdì, i biglietti si acquistano normalmente alla cassa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento