Sabato, 25 Settembre 2021
Attualità Via Risorgimento, 62

Entusiasmo per la prima edizione del progetto "Cibo&Salute" proposto dalla Lilt

L'iniziativa si è svolta lunedì pomeriggio a Lecco nel salone Dino Monti della sede Scout: coinvolti l'Istituto professionale statale "G. Fumagalli" di Casatenovo e il Cfpa di Casargo, quest'ultimo decretato vincitore

A conclusione della campagna nazionale sulla sana alimentazione promossa ogni anno dalla Lilt, si è svolta lunedi pomeriggio a Lecco presso il salone Dino Monti della sede Scout la prima edizione del progetto "Cibo&Salute: futuri chef a confronto nel territorio lecchese", che ha visto coinvolti l'Istituto Professionale Statale "G. Fumagalli" di Casatenovo e il Cfpa Centro Formazione Professionale Alberghiera di Casargo con gli alunni delle ultime classi.

Gli studenti  si sono  impegnati a stilare e a cucinare un menù sano, la cui realizzazione è stata filmata e registrata in un video della durata massima di 20 minuti. All'interno del filmato è stato richiesto che fossero evidenziati determinati criteri: i motivi della scelta della ricetta, gli ingredienti, le fasi di esecuzione, particolari "trucchi" o modalità di cottura, l'impiattamento finale, eventuali riflessioni finali degli studenti o dei professori. Il risultato ha prodotto un lavoro davvero ben fatto, che ha entusiasmato i partecipanti e incuriosito i giurati che hanno decretato come vincitori gli studenti di Casargo. Un applauso è andato a tutti i partecipanti per l'impegno e la passione trasmesse nel progetto.

La Lilt ringrazia docenti, studenti delle scuole e i giurati dando loro appuntamento alla seconda edizione del progetto per il prossimo anno scolastico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entusiasmo per la prima edizione del progetto "Cibo&Salute" proposto dalla Lilt

LeccoToday è in caricamento