PrimaveraFesta di Rancio, si rimanda: appuntamento al 2021

La 15^ edizione della manifestazione rimandata al prossimo anno

Sabato 2 e domenica 3 maggio si sarebbe dovuta svolgere la 15^ edizione della Primavera Festa di Rancio, appuntamento amatissimo dai lecchesi e non solo, che durante questo speciale weekend hanno l'occasione di scoprire gli angoli più caratteristici del rione ai piedi del San Martino. 

Proprio poche settimane prima del lockdown deciso per fronteggiare l'emergenza sanitaria in corso, si era messa in moto la macchina organizzativa dell'evento, che oltre agli abitanti rancesi coinvolge ormai molti fra enti e associazioni (LTM, la parrocchia di Rancio, il Circolo Libero Pensiero, il Circolo Pio X, il Liceo Leopardi, la delegazione di Lecco del FAI e il Comune di Lecco che patrocina l'iniziativa), ma l'emergenza ben nota a tutti ha portato ha sospenderne la realizzazione.  

«Questi che dovevano essere i giorni più frenetici, quelli che precedono il weekend della festa, di fatto sono invece quelli che dobbiamo vivere ancora con prudenza, in una sorta di tempo sospeso... Rimandiamo quindi al prossimo anno l'appuntamento con la PrimveraFesta di Rancio in quello che si rivela come uno degli angoli più incantevoli della nostra città. Faremo di tutto perché sia una delle edizioni più belle di sempre», riferiscono i referenti della festa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Rintracciati i due minori che si erano allontanati dalle proprie case di Verderio e Paderno

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

  • Cadavere nell'Adda: si tratterebbe della donna scomparsa due giorni fa

  • Titolare senza mascherina, clienti all'interno: chiuso bar di Oliveto Lario

Torna su
LeccoToday è in caricamento