menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una delle foto simbolo della protesta dei pastori sardi (Foto ANSA)

Una delle foto simbolo della protesta dei pastori sardi (Foto ANSA)

Protesta dei pastori sardi: il sostegno arriva anche dal Lecchese

L'Azienda Agricola Canto ha diffuso un breve video con il gesto-simbolo dell'agitazione: «Tutta la nostra solidarietà ai pastori sardi»

Prosegue, in Sardegna, la lotta dei pastori sardi contro il crollo del prezzo del latte ovicaprino. Una mobilitazione che dura da settimane e ha portato in strada migliaia di lavoratori, che hanno rovesciato per strada diversi litri di latte, seguiti dai colleghi di varie parti d'Italia. E l'agitazione non è stata sedata neanche dalla bozza di accordo tra Governo, Regione Lombardia, industriali, banche e pastori.

Il sostegno dal Lecchese

Come detto, anche dalla nostra provincia, e dalla città capoluogo in particolare, sono arrivati segnali di appoggio verso la prostesta dei pastori sardi: vi mostriamo quello dell'Azienda Agricola Canto, a conduzione famigliare dal 1924 e specializzata nella vendita di prodotti a chilometri zero, che ha diffuso un breve filmato in cui si vede un bicchiere di latte mentre viene rovesciato a terra, corredato da una breve didscalia:

Come piccola azienda agricola nonché produttori di latte bovino, vogliamo dare tutta la nostra solidarietà ai pastori sardi con questo piccolo gesto. Il prezzo del latte è sceso ancora, un prezzo troppo basso per riuscire a coprire tutte le spese che portano alla produzione. Speriamo che questa denuncia porti ad un concreto cambiamento. 
Noi stiamo con i pastori sardi!!!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento