menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Aiutiamoci": raccolta fondi per l'Asst Lecco, vicini a quota tre milioni di euro

Alla cifra finora hanno contribuito finora 7.078 donatori. Giovedì erano state distribuite cinquemila mascherine del tipo FFP2

È giunta a 2.803.416 euro la somma raccolta dalla Fondazione della Comunità lecchese a favore dei presidi ospedalieri di Lecco e Merate per far fronte all'emergenza Covid-19.

A questa cifra hanno contribuito finora 7.078 donatori, e vi sono compresi 320mila euro di donazioni destinate all'acquisto di dispositivi per le strutture sociosanitarie del territorio (Rsa, centri disabili, comunità protette). 

La campagna prosegue, ecco come aderire

Si invitano tutti i cittadini, le aziende e le istituzioni a continuare nel sostegno alla campagna "Aiutiamoci". Al fine di una più snella gestione delle donazioni, si suggeriscono le seguenti modalità: 

DONAZIONI DI IMPORTI SUPERIORI A 50 EURO 

Bonifico bancario intestato a Fondazione comunitaria del Lecchese: 
- presso Intesa Sanpaolo 
IBAN: IT28 Z030 6909 6061 0000 0003 286 

- presso Banca della Valsassina 
IBAN:IT87 B085 1522 9000 0000 0501 306 

Causale: AIUTIAMOCI

N.B. Le donazioni effettuate con bonifico bancario daranno diritto ai benefici fiscali  previsti dalla normativa vigente.
Informazioni complete sul sito www.fondazionelecco.org - alle voci "come donare" e  "modulistica/consenso dati donatore".

DONAZIONI DI IMPORTI INFERIORI A 50 EURO

Attraverso la piattaforma GoFundMe

Questa raccolta è stata lanciata dal blog "La tenda in salotto" e il ricavato confluirà interamente nella campagna "Aiutiamoci". Questo ultimo tipo di donazione non dà diritto ai benefici fiscali previsti dalla normativa.

Per informazioni e adesioni: Fondazione comunitaria del Lecchese 0341 353123

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Lecco: lunedì 10 aprono le prenotazioni dei vaccini per la fascia 50-59 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento