rotate-mobile
Attualità

Una raccolta fondi per l'Ucraina con la Croce rossa italiana

Si cercano fondi per sostenere la Croce rossa Ucraina, impegnata senza sosta al fianco di centinaia di migliaia di persone senza acqua, cibo, elettricità e assistenza sanitaria

Alla luce dell'intensificarsi delle violenze e delle conseguenti gravi emergenze umanitarie in Ucraina, la Croce Rossa Italiana lancia una raccolta fondi finalizzata al sostegno delle enormi necessità cui stanno dando risposta senza sosta i volontari della Croce Rossa Ucraina.

Mancanza di acqua, cibo, elettricità e assistenza sanitaria colpiscono centinaia di migliaia di persone. Il tutto aggravato dalla pandemia di Covid-19 ancora in atto. La Croce Rossa è sul posto da sempre e, dopo quasi otto anni di conflitto, vista l'escalation delle violenze, ha bisogno di tutto il sostegno possibile.

Sono decine di migliaia le persone aiutate ogni giorno attraverso la fornitura di beni di prima necessità, la riparazione di sistemi idrici e l'erogazione di forniture essenziali per gli ospedali. Le necessità sono enormi e con l'aiuto di tutti si può fare ancora di più.

Come donare

  • Raccolta fondi CRI > attraverso il sito dona.cri.it/emergenzaucraina
  • Numero solidale CRI, UNHCR e UNICEF con il sostegno di RAI > chiamando da rete fissa o inviando un SMS al numero 45525
  • È stato inoltre attivato l'indirizzo e-mail dedicato emergenza.ucraina@cri.it per ricevere e rispondere a domande/necessità.
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una raccolta fondi per l'Ucraina con la Croce rossa italiana

LeccoToday è in caricamento