Attualità Piazza Giuseppe Garibaldi

Anche a Mandello si raccolgono le firme per il referendum sull'eutanasia legale

Redaelli e Gilardoni: "Crediamo che questo referendum sia importante per garantire una libertà di scelta oggi negata su un tema delicato come quello del 'fine vita' che, nonostante sia di assoluta attualità, non viene assolutamente trattato nel dibattito parlamentare"

In occasione della mobilitazione nazionale di raccolta firme per il Referendum abrogativo "Eutanasia Legale", organizzata dall'Associazione Luca Coscioni, anche a Mandello del Lario sarà possibile firmare: appuntamento a domenica 18 luglio dalle 9.30 alle 13 in Piazza Garibaldi (ingresso dai Giardini).

Potranno firmare tutti i cittadini residenti in Italia in possesso di un documento di identità. I promotori ricordano inoltre che è possibile firmare anche in tutti gli uffici comunali negli orari di apertura.

"Crediamo che questo referendum sia importantissimo per garantire una libertà di scelta oggi negata su un tema delicato come quello del 'fine vita' che, nonostante sia di assoluta attualità, non viene assolutamente trattato nel dibattito parlamentare - spiegano Pietro Redaelli, consigliere comunale ad Abbadia Lariana, e Andrea Gilardoni consigliere comunale a Mandello - L'obiettivo deve essere quello di abbattere le discriminazioni esistenti, consentendo la possibilità di scegliere un fine vita consapevole, controllato e sereno, anche alle persone malate che necessitano di un aiuto esterno per porre fine alle proprie sofferenze".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche a Mandello si raccolgono le firme per il referendum sull'eutanasia legale

LeccoToday è in caricamento