menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consegnato un altro quantitativo di mascherine: nel Lecchese ne arrivano 108mila

Foroni: «Le Province provvederanno immediatamente a consegnarle ai Comuni che le distribuiranno gratuitamente ai propri cittadini che ne hanno bisogno e necessità»

Prosegue l'attenzione sul fronte della prevenzione della diffusione del virus. Per tutto il giorno, i volontari di Protezione civile della Regione hanno consegnato alle province una fornitura di ulteriori 3.600.000 mascherine. Al Lecchese ne giungeranno 108mila.

«Le Province provvederanno immediatamente quindi a consegnare ai Comuni tali dispositivi che saranno distribuiti gratuitamente ai propri cittadini che ne hanno bisogno e necessità. Di queste, 200mila sono state donate a Regione da Anci, a cui vanno i miei più sentiti ringraziamenti» commenta l'assessore regionale al Territorio e Protezione civile, Pietro Foroni.

Coronavirus, in Lombardia si riparte dal 4 maggio: via alla fase 2, con le "quattro D"

«Ricordo che appena pochi giorni fa abbiamo destinato una prima tranche di 3.000.000 di mascherine chirurgiche ai Comuni e di 200mila alle edicole - spiega Foroni - oltre a una fornitura di 330mila riservata alle farmacie, alle quali sono andati ad aggiungersi altri 100mila dispositivi donati venerdi' scorso alle Forze dell'ordine presenti in Lombardia, e ulteriori 220mila distribuiti ieri agli addetti del trasporto pubblico locale. Uno sforzo poderoso reso possibile dallo straordinario lavoro dei 24mila volontari di Protezione civile che operano nella nostra regione».

Nel dettaglio, la ripartizione tra province sarà la seguente: Bergamo 368.000, Brescia 400.000, Como 190.000, Cremona 120.000, Lecco 108.000, Lodi 90.000, Mantova 134.000, Milano 1 milione, Monza Brianza 270.000, Pavia 180.000, Sondrio 60.000, Varese 280.000.

Mandello, la consegna delle mascherine prenderà il via domenica

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Fontana: «L'incidenza dei nuovi casi ci porterebbe in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento