Richard Gere con il calolziese Riccardo Gatti a Lampedusa per fare attraccare la nave di Open Arms

L'attore sull'imbarcazione carica di migranti che da giorni, dopo avere salvato 124 persone, attende di poter entrare in un porto sicuro. Questa mattina attesa la conferenza stampa

Richard Gere sulla Open Arms (FOTO ANSA)

«Una buona notizia, arrivano i viveri sul nostro rimorchiatore. Abbiamo un compagno speciale, un amico e soprattutto un attivista per i diritti umani, Richard Gere».

Così su Twitter, nella giornata di venerdì, Open Arms, che si trova da otto giorni nel Mediterraneo con 121 naufraghi soccorsi l'1 agosto, ha annunciato la visita dell'attore americano a bordo della nave. «Ci ha raggiunti a Lampedusa per dare il suo sostegno al nostro equipaggio e a tutte le persone a bordo», si legge poi in una nota della Ong.

Riccardo Gatti della Ong Open Arms ha incontrato gli alunni della Cittadini: «Così salviamo vite in mare»

L'attore e attivista per i diritti umani parteciperà ogggi, sabato - insieme a Oscar Camps, fondatore della Ong spagnola, al calolziese Riccardo Gatti, presidente di Open Arms Italia, e Chef Rubio - alla conferenza stampa indetta per le 11 all'aeroporto di Lampedusa, nella quale si chiederà di fare attraccare la nave in porto sicuro.

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • Come pulire le porte interne di casa: trucchi e suggerimenti

  • Ferro da stiro addio: ecco alcuni trucchi per avere abiti perfetti senza stiratura

  • Centrotavola fai da te: idee per ogni occasione

I più letti della settimana

  • Clooney compra casa a Lierna? Il sindaco: «Sarebbe un grande volano»

  • Allagamenti e alberi sradicati: nella notte colpita la zona dell'Olgiatese

  • Barzio, mangiano funghi non commestibili: dodici persone in ospedale

  • Torna sul Lecchese l'incubo del maltempo: scatta l'allerta per temporali forti

  • Giovani aggrediti al parco della droga: uno accoltellato e ferito a colpi di pistola

  • Maltempo, tornano i disagi: Oggionese colpito, divelti svariati alberi. In arrivo altri rovesci

Torna su
LeccoToday è in caricamento