rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Attualità

Sicurezza stradale: premiati gli "eroi del quotidiano"

Tra i 175 meritevoli del riconoscimento per Regione Lombardia anche anche membri di Polizia locale, Croce rossa e Vigili del fuoco del Lecchese

Un premio agli "angeli della strada". Regione Lombardia ha consegnato i riconoscimenti a forze dell'ordine, corpi e associazioni di volontariato impiegati nella sicurezza stradale. Presenti, per ritirarli, anche esponenti di Polizia locale, Croce rossa e Vigili del fuoco lecchesi.

Sono 175 in totale gli attestati consegnati sabato da Regione Lombardia nel corso della settima edizione della 'Giornata Regionale della Sicurezza Stradale e di Fraternità della Strada' organizzata dall'assessorato alla Sicurezza in Regione.

"Una giornata importante - ha dichiarato l'assessore regionale alla Sicurezza Romano La Russa - nella quale esprimiamo la nostra riconoscenza a tanti uomini e tante donne che, ogni giorno, si adoperano per garantire la sicurezza di tutti noi sulle strade. Sono veri e propri eroi del quotidiano. Abbiamo premiato in particolare quanti si sono distinti per il coraggio e l'alto senso civico dimostrato in servizio - continua l'assessore. Tra i premiati ci sono rappresentanti delle forze dell'ordine e soccorritori che non hanno esitato a gettarsi in un fiume per salvare chi tentava di togliersi la vita o chi era rimasto incastrato in auto. O per aiutare chi, colpito da infarto o da un altro grave malore, è stato letteralmente sottratto alla morte grazie al tempestivo ed efficace intervento di un uomo o di una donna in divisa".

Prevenzione degli incidenti stradali

"Iniziative come queste - ha concluso La Russa - sono fondamentali anche per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla prevenzione degli incidenti stradali. In Lombardia, lo scorso anno, a seguito di incidenti si sono registrati oltre 38mila tra feriti, dei quali oltre 400 non ce l'hanno fatta e hanno perso la vita. Numeri decisamente troppo alti e, purtroppo, in crescita rispetto all'anno precedente. Questo ci fa capire che, anche se molto è stato fatto, la strada è ancora lunga e siamo ancora lontani da quel traguardo, molto ambizioso, che è stato fissato dall'Agenda 2030 dell'Onu: dimezzare i decessi e gli infortuni per incidenti stradali entro il 2030 per arrivare nel 2050 a zero morti sulle strade".

La Croce rossa di Merate tra i premiati

L'elenco dei lecchesi premiati 

Croce Bianca Merate:
Sergio Bosisio, attestato di benemerenza
Elena Casiraghi, attestato di benemerenza
Giuseppe Mauri, attestato di benemerenza
Giorgio Pozzi, attestato di benemerenza

Polizia Stradale sezione di Lecco:
Assistente capo coordinatore Roberto Curi
Agente Sergio Aiuto

Vigili del fuoco del Comando di Lecco:
Capo squadra Oscar Invernizzi
Vigile del fuoco esperto Carlo Massetti
Vigile del fuoco esperto Alessandro Mauri
Vigile del fuoco Michele Pierno
Vigile del fuoco Gianluca Todde
Vigile del fuoco Davide Pozzessere

Assistente capo coordinatore Roberto Curi e agente Sergio Aiuto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza stradale: premiati gli "eroi del quotidiano"

LeccoToday è in caricamento