Attualità Via dell'Eremo, 9-11

Gli ospedali tornano a respirare: calano (di molto) i ricoverati a Lecco e Merate

Numeri positivi in tutti i reparti, terapia intensiva e C-Pap comprese

È un bilancio decisamente positivo quello che emerge dai dati diffusi dall'Asst Lecco in merito alla pressione esercitata dalla pandemia di Covid-19 sugli ospedali Lecchese. Secondo quanto riferito dall'Azienda, nelle ultime due settimane il numero complessivo di pazienti ricoverati fra Lecco e Merate è sceso del 19,82% (da 222 a 178).

Un decremento significativo, che fotografa la fase dell'epidemia in cui si sta assistendo a un progressivo miglioramento, che giustifica il passaggio recente dalla zona arancione alla zona gialla. Se sia l'ultima volta che ciò è avvenuto, naturalmente, è impossibile da dire come dimostra l'ultimo anno (e in attesa di un'ulteriore, forse decisiva, accelerazione nella campagna vaccinale).

Bollettino covid, i dati di domenica 2 maggio: 46 casi a Lecco

Al "Manzoni" di Lecco sono attualmente ricoverati 104 pazienti, 28 in meno rispetto a fine marzo. Cala la terapia intensiva, scene anche il numero di malati sottoposti al trattamento con il casco C-Pap per la ventilazione assistita. Al "Mandic" di Merate in calo i ricoverati (da 90 a 74), anche in intensiva (da 8 a 6) e in C-Pap (da 18 a 8).

La situazione al "Manzoni" di Lecco

SITUAZIONE 03/05/2021
Ore 10:00

P.O. Lecco

REPARTI COVID

POSTI OCCUPATI

22/04

12/04

29/03

22/03

15/03

TOTALE PAZIENTI COVID

104

132

173

203

202

197

DI CUI PAZIENTI IN TERAPIA INTENSIVA

8

15

20

19

18

17

DI CUI PAZIENTI IN C-PAP

9

14

14

31

24

32

La situazione al "Mandic" di Merate

SITUAZIONE 03/05/2021
Ore 10:00

P.O. Merate

REPARTI COVID

POSTI OCCUPATI

22/04

12/04

29/03

22/03

15/03

TOTALE PAZIENTI COVID

74

90

105

121

122

119

DI CUI PAZIENTI IN TERAPIA INTENSIVA

6

8

6

8

8

8

DI CUI PAZIENTI IN C-PAP

8

18

17

23

25

19

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli ospedali tornano a respirare: calano (di molto) i ricoverati a Lecco e Merate

LeccoToday è in caricamento