menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Rocca di Parè

La Rocca di Parè

Valmadrera: parte la progettazione delle opere di adeguamento e messa in sicurezza della "Rocca"

Il tratto lungo la ex Sp 583 Lecco-Bellagio sarà interessato da lavori che, per la progettazione, assorbiranno circa 75mila euro e saranno propedeutici alla realizzazione della ciclopedonale a sbalzo sul lago

Sono stati affidati a inizio marzo allo Studio Ardea S.r.l. di Lecco, in collaborazione con B&C Associati e Protea Ingegneria Associati, i servizi tecnici per la redazione della progettazione definitiva ed esecutiva, in relazione agli interventi di adeguamento e messa in sicurezza del tratto di strada a lago, lungo la direttrice che collega Lecco a Bellagio, con riferimento specifico alla parte che si sviluppa dal confine con il Comune di Malgrate sino alla foce del fiume Rio Torto.

La messa in sicurezza della "Rocca"

L’Amministrazione Comunale si è infatti posta l’obiettivo di provvedere ad una ricognizione circa la presenza di criticità relative al tratto di strada indicato, programmando la definizione dei necessari interventi di messa in sicurezza del medesimo asse viario, con attenzione rivolta alle parti strutturali e funzionali della stessa (impalcato, barriere di protezione laterale, ecc.), con valutazione delle contestuali opere finalizzate alla conservazione in sicurezza del versante roccioso, soprastante e sottostante, sino alla costa lacuale, già interessato in passato da interventi similari di messa in sicurezza.

«Com’è noto, le intenzioni di favorire lo sviluppo della progettazione di un percorso ciclopedonale lungo anche quel tratto di costa, nell’ambito di quello che rappresenta un progetto più ampio di sviluppo delle ciclovie di interesse territoriale - spiega l'Arch. Marco Nava, Responsabile Settore Lavori Pubblici del Comune di Valmadrera -, non fanno altro che evidenziare l’esigenza di provvedere alla messa in sicurezza del tratto di costa a cui ci si riferisce, caratterizzato si dalla presenza consolidata dell’asse viario di interesse provinciale, destinato al transito dei veicoli motorizzati, ma anche dalla grande potenzialità offerta al territorio di valorizzazione anche turistica di un contesto paesistico oggettivamente riconosciuto di grande pregio e qualità ambientali, mediante la realizzazione di un percorso protetto per pedoni e biciclette».

75mila euro per la progettazione, finanzia il Viminale

I servizi tecnici affidati rientrano all’interno delle previsioni della legge 27 dicembre 2019, n. 160, dal titolo “Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022”, attraverso la quale è stata stabilita, a seguito dell'istanza inoltrata dal Comune, l’assegnazione di contributi agli enti locali per spese di progettazione definitiva ed esecutiva, relativa ad interventi di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico, di messa in sicurezza ed efficientamento energetico delle scuole, degli edifici pubblici e del patrimonio degli enti locali, nonché per investimenti di messa in sicurezza di strade, soggetti a rendicontazione.

L’affidamento, «non avendo la pretesa di risolvere necessariamente tutte le potenziali problematiche sussistenti sull’infrastruttura stradale in argomento», non contemplando infatti, il contributo ottenuto, il finanziamento delle opere derivanti, «permette pur tuttavia di favorire il miglior inquadramento del quadro esigenziale riguardante un asse viario di interesse non solo comunale ma territoriale, e consentire conseguentemente la più adeguata e ottimizzata programmazione di interventi mirati a tutela e salvaguardia del patrimonio e dell’utenza».

Il costo della progettazione ammonta a complessivi settantacinquemila euro, pari all’entità del contributo di cui il Comune di Valmadrera è risultato beneficiario da parte del Ministro dell’Interno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento