Il Rotary Club Merate Brianza sostiene le famiglie brianzole in difficoltà

Non solo attenzione alla crisi sanitaria: i soci hanno effettuato bonifici e acquistato buoni spesa. Don Francesco Soddu di Caritas: «Emerge il volto bello dell'Italia che non si arrende»

Don Francesco Soddu, direttore di Caritas Italiana

Il Rotary Club Merate Brianza collabora attivamente al Progetto "Emergenza Covid-19" del distretto Rotary 2042 di cui fa parte. L'iniziativa, tra le altre cose, sta offrendo il Call center Rotary Assistenza Covid-19, costituito da 100 linee telefoniche attive 24 ore su 24, 7 giorni su 7, a disposizione di tutti i cittadini, e 11 robot in grado di processare quasi 4mila tamponi al giorno, attivato per tutti i cittadini che non si trovano in situazioni strettamente emergenziali, ma che presentano sintomi "lievi e moderati" e necessitano di approfondimenti riguardo al proprio stato di salute.

Per maggiori informazioni

Ora il Rotary Club Merate Brianza sposta la sua azione sull'emergenza socioeconomica che purtroppo colpisce anche il Meratese.

Tra martedì 12 e mercoledì 13 maggio alcuni soci hanno effettuato a nome del Rotary Club Merate Brianza bonifici o invio di buoni spesa alle Caritas o alle associazioni che aiutano le famiglie in difficoltà di Merate, Cernusco Lombardone, Osnago, Robbiate, Paderno d'Adda, Verderio, Brivio e Calco.

«Questa emergenza ci deve far sentire tutti uniti e solidali - ricorda il direttore di Caritas Italiana, don Francesco Soddu - Sta emergendo il volto bello dell'Italia che non si arrende. Ringraziamo per la collaborazione i responsabili Caritas, associazioni e parroci che ci hanno guidato nella organizzazione di questa azione a favore dei soggetti più fragili».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico investimento sulla direttrice Milano-Lecco: la vittima era scomparsa nella mattinata

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Lecco, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio. Ecco le regole

  • Stroncato da un malore in montagna: Mandello piange Carlo Gilardi

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

Torna su
LeccoToday è in caricamento