Attualità

Il Salone del Mobile si farà «e sarà comunque attrattivo»

La conferma il sindaco di Milano Beppe Sala. La location, probabilmente, sarà quella di Rho Fiera

Il Salone del Mobile 2021 si farà. «Come sarà la versione non lo abbiamo ancora capito, però sarà un evento molto attrattivo»: a dirlo il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a proposito dell'inedita versione settembrina della fortunata manifestazione, molto amata anche dai lecchesi, che è stata annunciata giovedì. «Per noi settembre è importantissimo perché ci sarà il Salone, ma anche la pre Cop26. C’è l’incontro dei giovani della Cop, sento già quelli della moda che puntano a ripartire a giugno. Penso che settembre sarà molto importante per dimostrare la voglia di ripartire di Milano», ha aggiunto Sala a margine della commemorazione della morte di Sergio Ramelli.

Dopo le incertezze dei giorni scorsi, le richieste del mondo politico e gli appelli di quello culturale, è arrivata la decisione mercoledì è infatti arrivato l'annuncio sul Salone del Mobile 2021. La 59esima edizione sarà in programma dal 5 al 10 settembre con tante iniziative volte a valorizzare le novità, le tecnologie e i progetti delle aziende, oltre che attente a «riprendere il filo di un discorso interrotto in presenza, ma non per relazione, contatto con mercato, professionisti, clienti o semplici appassionati», come specifica la nota della manifestazione.

«Al termine di un lungo dibattito interno, di un intenso lavoro progettuale a cui ci siamo dedicati in queste settimane conclusosi con la totale condivisione e un voto unanime - in cui sono stati analizzati i punti di forza della manifestazione, i valori storici e simbolici, quelli attuali e prospettici, la coerenza con il programma di rilancio dell'economia del Paese sotto la guida del nuovo esecutivo, la rilevante condivisione della collettività, le aspettative sia di un pubblico professionale sia di quello generalista in Italia e nel mondo - i vertici del Salone del Mobile. Milano - spiega la nota - hanno definito i passaggi che nei prossimi giorni determineranno il percorso che porterà all'organizzazione dell'edizione di settembre».

Il Salone - viene chiarito - aperto a tutte le aziende espositrici internazionali e italiane, si terrà a Rho Fiera Milano e vedrà mostre e percorsi tematici integrati con prodotti e novità degli ultimi 18 mesi: questi dialogheranno con la nuova, inedita piattaforma digitale che sarà presentata a breve. La manifestazione si svolgerà con attenzione e rispetto delle direttive e delle ordinanze di prevenzione e sicurezza previste per lo svolgimento di eventi fieristici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Salone del Mobile si farà «e sarà comunque attrattivo»

LeccoToday è in caricamento