menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Antonio Rusconi, sindaco di Valmadrera

Antonio Rusconi, sindaco di Valmadrera

Cartelli imbrattati sui monti sopra Valmadrera, il sindaco: «Sono degli imbecilli. Ho denunciato e puliremo»

Il sindaco ha annunciato la rimozione delle scritte lasciate sui cartelli d'indicazione

«Sono imbecilli». È secco il commento del sindaco di Valmadrera Antonio Rusconi in merito agli atti di vandalismo riscontrati sulla cinta montana della città. Ignoti "No Mascherati" hanno, infatti, imbrattato svariati cartelli d'indicazione apposti in prossimità dei sentieri cittadini e di quelli che portano verso il civatese monte Cornizzolo, scatenando l'ira del primo cittadino locale.

La protesta dei no mask prosegue: «Tamponati il c...», imbrattati altri cartelli sui monti

«Un grande giornalista liberale, Indro Montanelli, era noto per l’ espressione "Purtroppo la madre degli imbecilli è sempre incinta" - ha argomentato Rusconi -, per dire che non bisogna dare pubblicità a chi la cerca attraverso azioni indegne, soprattutto irriguardose verso i morti e i malati di Covid, come quelle che l’Osa ha denunciato oggi verso chi ha imbrattato le nostre montagne con scritte anti-vax. Sono contento che oggi quasi tutti siano per i vaccini, lo dico avendo fatto una scelta chiara, anche dura sin dall’inizio e non ho cambiato idea secondo i sondaggi. Ma, sbaglierò sicuramente, niente foto e niente pubblicità a chi aspetta solo di comparire sui social».

"Al rogo i vaccinati": i cartelli sul Cornizzolo diventano la scena per la protesta dei no mask

«Ho denunciato»

Rusconi è andato oltre: «Il dovere del sindaco è di fare una denuncia ed è quello che ho fatto domenica pomeriggio. Il secondo dovere è quello di far cancellare quelle scritte. Spero che qualcuno abbia visto e abbia il coraggio di parlare o, se si ripetessero gli episodi, vedrà e parlerà alle Forze dell’ Ordine che sono preposte a questi compiti. Se qualcuno pensa di sentirsi un "eroe" perché stasera e oggi pomeriggio ha visto la sua opera su molti social, spero si penta, si vergogni e ne debba rispondere».

cartelli vandali valmadrera cornizzolo aprile 20213-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento