Domenica, 17 Ottobre 2021
Attualità Via Caldone, 18

Una classe all'aperto per il ritorno della scuola in presenza: l'idea è di "Maria Ausiliatrice"

La dirigenza dell'Istituto di via Caldone ha scelto di far svolgere alcune attività nello spazio esterno

Così come avvenuto su tutto il territorio nazionale, anche a Lecco negli ultimi giorni della settimana si è assistito al ritorno delle lezioni in presenza all'interno degli Istituti scolastici. Coinvolti gli alunni delle scuole primarie e quelli delle prime delle scuole secondarie di primo grado, ai più nota con la classica dicitura di prima media. Da lunedì 12 aprile, invece, anche i ragazzi delle seconde e terze medie tornano in classe, mentre per quelli delle superiori sarà possibile una presenza dal 50 al 75 per cento.

La classe all'aperto di "Maria Ausiliatrice"

Curiosa, nella tarda di mattinata di venerdì 9, è stata l'iniziativa presentata dall'Istituto Maria Ausiliatrice di Lecco: i bambini della scuola primaria, insieme agli insegnanti e alla presenza delle autorità civili, hanno presentato la classe ricavata nello spazio esterno dell'area. Nel corso delle ultime settimane quella zona è stata ripensata e riadattata grazie agli sforzi dei genitori e degli studenti più grandi, che hanno installato una casetta di legno e dei tavoli per permettere lo svolgimento di alcune attività all'aria aperta, dove il rischio di trasmettersi il Covid-19 crolla.

Un modo per stare al passo con tempi che normali non sono, ma si spera possano normalizzarsi nei prossimi mesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una classe all'aperto per il ritorno della scuola in presenza: l'idea è di "Maria Ausiliatrice"

LeccoToday è in caricamento