menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Effetti del Coronavirus: sentieri chiusi a Lecco, transennato l'accesso alla zona montuosa

I cartelli preparati da Polizia Locale e Protezione Civile sono stati installati nel pomeriggio di sabato 21

E' stata messa in pratica, a Lecco come altrove, l'ordinanza emessa dalla Prefettura che chiude sentieri, ciclopedonali, cimiteri e casette dell'acqua. Nel pomeriggio di venerdì, infatti, gli addetti di Lavori Pubblici e Cai - Sezione di Lecco hanno posizionato i cartelli prodotti da Polizia Locale e Protezione Civile, transennando con del nastro rosso l'accesso alla fascia montana della città.

«Tutto avrei pensato, ma mai di andare in giro a chiudere i nostri sentieri - ha raccontato il consigliere comunale Giovanni Colombo, noto runner e frequentatore delle montagne cittadine -, ma questa volta va cosi. Tranquilli le montagne rimangono dove sono e sarà ancora piu bello correre sui tutti i nostri sentieri! Restiamo a casa e presto tutto finirà». 

«Facciamo la spesa una volta a settimana»

Monito del Comune di Lecco, ribadito con degli appositi cartelli, è quello di fare la spesa una sola volta a settimana, mantenendo la distanza di sicurezza di un metro tra persona e persona.

cartello spesa lecco coronavirus 21 marzo 2020-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Fontana: «L'incidenza dei nuovi casi ci porterebbe in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento