menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incontro in Comune in vista della riapertura dei sentieri. Brivio: «Confido ancora nei cittadini»

Lunedì 18 a Lecco riapriranno varie attività commerciali e torneranno fruibili sentieri e la funivia che porta ai Piani d'Erna, appena sottoposta a un intervento di manutenzione

Lunedì 18 maggio sarà un giorno cruciale per la città di Lecco. Come atteso dai cittadini, infatti, riapriranno varie attività commerciali, i sentieri, le vie ferrate e la funivia che conduce ai Piani d'Erna, oltre a biblioteca e musei. Nel frattempo, nella mattinata di sabato 16 si è tenuto un l'incontro di coordinamento all'interno del Comune di Lecco: il mondo della montagna fa squadra e collabora col l'istituzione per una riapertura in sicurezza.

«Siamo alla vigilia di una data importante - ha detto il sindaco Virginio Brivio -, lunedì 18 maggio ulteriori attività economiche potranno riaprire, così come gli uffici pubblici saranno chiamati a riprendere un'attività più intensa. Funzioneranno anche biblioteca e musei con modalità che saranno comunicate a breve. Riprenderà a funzionare la funivia e riapriranno i sentieri: nei giorni festivi potranno verificarsi delle modalità diverse nella fruizione dell'infrastruttura, mentre sui sentieri vigono le stesse norme di distanziamento che regolano le altre attività. Saranno riaperte anche tutte le ciclopedonali della città, il sottopasso che collega piazza Lega Lombarda a via Balicco, il mercato tornerà, al gran completo, alla "Piccola", mentre l'area ecologica funzionerà con l'accesso per ordine alfabetico in base alle iniziali. Non dobbiamo dimenticare le regole fondamentali che servono per vivere questa fase critica del Coeronavirus, in caso di permanenza lunga fuori da casa servono anche igienizzanti e guanti oltre alla mascherina. E' fondamentale rispettare il distanziamento e le disposizioni degli operatori economici. Non sciupiamo questa fase con dei comportamenti non corretti, ma in queste prime due settimane c'è stato un sostanziale rispetto delle norme imposte ai cittadini. Confido ancora in voi, come ho fatto finora».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Fontana: «L'incidenza dei nuovi casi ci porterebbe in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento