rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Attualità

Servizio civile nelle biblioteche del Sistema lecchese: 20 posizioni aperte

Ecco i 14 comuni nei quali è possibile fare domanda

Quattordici biblioteche del Sistema Lecchese hanno aderito al bando per la selezione di 20 volontari di servizio civile con progetti nel settore del patrimonio storico, artistico, culturale "Cura e conservazione delle biblioteche". Le sedi di attuazione dei progetti sono: Calco, Cesana Brianza, Civate, Garbagnate Monastero, Lecco, Lomagna, Malgrate, Merate, Molteno, Olginate, Osnago, Sirone, Valmadrera e Unione Valletta.

Gli obiettivi generali dei progetti sono quelli di tutelare, promuovere e rendere accessibile il patrimonio delle biblioteche presenti sul territorio, per "rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili" (obiettivo 11 dell’Agenda 2030) e di promuovere la coesione e l’inclusione sociale delle fasce più deboli della popolazione, in particolare anziani, minori e cittadini stranieri. Questo mediante la valorizzazione dell’offerta bibliotecaria e culturale. Il servizio civile consente infatti ai giovani di partecipare alla vita della comunità e di contribuire al suo miglioramento, di essere parte per un anno di un'amministrazione pubblica e di collaborare attivamente al buon funzionamento dei servizi per i cittadini.

Nell’ambito della rete delle biblioteche del territorio lecchese, le volontarie e i volontari del servizio civile operano quotidianamente in supporto ai bibliotecari nelle attività di gestione dei servizi bibliotecari, di promozione della lettura, gestione e promozione del patrimonio multimediale della biblioteca e organizzazione e promozione di eventi culturali. Tutte le informazioni per la presentazione delle domande entro venerdì 10 febbraio sono disponibili sulla pagina dedicata del sito del Sistema Bibliotecario del Territorio Lecchese (clicca qui per collegarti).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio civile nelle biblioteche del Sistema lecchese: 20 posizioni aperte

LeccoToday è in caricamento