I sindacati dei pensionati oggi dal prefetto in protesta contro la Finanziaria

Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp puntano il dito contro la Legge di bilancio del governo Conte: «Con una mano sembrerebbe dare ma con l'altra certamente toglie»

Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp denunciano «l'ipocrisia del Governo che con una mano sembrerebbe dare ma con l'altra certamente toglie».

I sindacati dei pensionati hanno chiesto un incontro per venerdì 28 dicembre (alle ore 11) al prefetto di Lecco Liliana Baccari, per protestare contro la manovra di bilancio del governo Conte.

Sindacati e associazioni "rosa" bocciano il calendario Fiocchi

«Continua la vessazione dei pensionati - scrivono i segretari generali dei pensionati di Cgil-Cisl e Uil - In tre anni la manovra sottrae 2,5 miliardi di euro dalle tasche dei pensionati intervenendo nuovamente sull’adeguamento delle pensioni all'inflazione. Ora diciamo basta. I pensionati faranno sentire la propria voce per denunciare l'ipocrisia del Governo che con una mano sembrerebbe dare ma con l'altra certamente toglie».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esselunga fa felici due lecchesi: due Mini in regalo, i numeri vincenti

  • Individuato l'uomo che punta i pedoni con l'auto come in un "folle gioco"

  • Ladri in azione in Valle San Martino: spaccato un muro a picconate per rubare anche dalla cassaforte

  • Best Bakery ancora sul lago: in gara "MDM", lo scettro del lago va sul ramo occidentale

  • Statale 36: incidente poco fuori dall'Attraversamento, traffico bloccato verso Lecco

  • Domenica di cadute in montagna: elisoccorso in volo quattro volte

Torna su
LeccoToday è in caricamento