Attualità Viale Giacomo Brodolini

«PalaTaurus centro vaccinale, una buona notizia. Ascoltata la popolazione lecchese»

Raffaele Straniero, consigliere regionale del Partito Democratico, «compiaciuto» dalla scelta compiuta nella mattinata di giovedì

Raffaele Straniero

«Ho appreso con molto piacere del cambio di strategia deciso dal consulente della Regione per la campagna vaccinale Bertolaso circa l'ubicazione dei centri vaccinali, in particolare per la provincia di Lecco», lo dice Raffaele Straniero, consigliere regionale del Pd, che aveva lamentato le difficoltà legate allo spostamento di molte persone dall’ampio territorio lecchese verso Lariofiere. 

«Eravamo rimasti a Lario fiere e agli strali lanciati dagli esponenti del centrodestra contro chi ha osato criticare questa scelta, decisamente penalizzante per il lecchese e soprattutto per le zone più distanti. Penso all’Alto lago, alla Valsassina, ma anche alla Brianza Meratese – continua Straniero –. Nel frattempo, da contatti avuti con i dirigenti delle aziende sanitarie, che ringrazio per la disponibilità, ho saputo della possibilità di creare centri vaccinali minori, ma più capillari sul territorio, che difatti nel frattempo sono stati avviati».

«Compiaciuto»

E oggi l’importante novità: «Ora vengo a conoscenza della possibilità di utilizzare il PalaTaurus come hub vaccinale e ne sono veramente compiaciuto. Credo che sia la strada giusta: centri dove le persone possono recarsi comodamente, capillari su tutto il territorio lecchese, per coprire al meglio l’esigenza di vaccinare la nostra popolazione».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«PalaTaurus centro vaccinale, una buona notizia. Ascoltata la popolazione lecchese»

LeccoToday è in caricamento