rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Curiosità

Fai "6" al SuperEnalotto? Ecco cosa comprare con 300 milioni di euro

Grande interesse anche nel Lecchese per il jackpot da record. Proponiamo una lista (tra il serio e il faceto) di acquisti che si potrebbero fare vincendo una simile somma

Anche a Lecco è febbre da SuperEnalotto. Il concorso nazionale vede arrivare il suo jackpot alla cifra record di 300 mlioni di euro e nel nostro territorio sono in tanti a cercare la fortuna, come confermano le code alle ricevitorie autorizzate nelle giornate di estrazione.

Da un anno e mezzo ormai il "6" non viene centrato e chissà che, quando finalmente verrà realizzato, non possa fare ricco un lecchese. I 300 milioni odierni - rende noto l'agenzia Agimeg - sono il premio più alto mai messo in palio nella storia delle lotterie europee, davanti ai 220 milioni di euro vinti con l'EuroMillions nell'ottobre 2021 in Francia. 

Cosa comprare?

Ipotizziamo che qualche novello Gastone (che subito diventerebbe... Paperon de Paperoni!) centri il famigerato "6". Cosa potrebbe fare con 300 milioni di euro? Per esempio il fortunato potrebbe togliersi lo sfizio di comprare un'isola: quella di Rangyai in Thailandia costa 160 milioni di euro. E per raggiungere lo splendido atollo, perché non dotarsi di un jet privato? I più lussuosi arrivano a costare anche 40 milioni di euro. Una vola arrivati sull'isola, ci starebbe anche un giretto in barca, o meglio su uno yatch: con 30 milioni di euro si può salpare su Rebeca, la mega-barca di Abramovich.

Magari sorseggiando champagne, ma non uno qualsiasi: il Dom Perignon Rosè Vintage costa 50mila euro a bottiglia, acquistandone mille ci si può assicurare una bottiglia a settimana per circa 15 anni al modico costo di 50 milioni di euro. Se poi si vuole accompagnare a del caviale, ovviamente non può mancare quello albino da 200mila euro al chilo.

Roba da Richard Branson

Una volta stanchi dell'isola, perché non fare un giretto nello spazio? Salire sull'astronave Virgin Galactic costa solo 400mila euro, roba da farci qualche weekend ogni tanto... Con 300 milioni è anche possibile arredare casa, ovviamente, magari la Villa Des Cedres in Costa Azzurra (200 milioni di euro) con un bel quadro sopra al caminetto: non il Salvator Mundi di Leonardo, valutato 450 milioni, ma perché no un Picasso da 180 milioni come Les Femmes d'Alger o un Warhol da 250 come Orange Marilyn. Infine, per festeggiare la vincita, perché non organizzare un party privato a Disneyland Parigi? Costa solo 15 milioni!

Questa è una (divertente) lista di cose che si potrebbero fare, anche se il buon senso ne consiglierebbe molte altre decisamente più utili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fai "6" al SuperEnalotto? Ecco cosa comprare con 300 milioni di euro

LeccoToday è in caricamento