menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'assessore regionale ai Trasporti Claudia Maria Terzi

L'assessore regionale ai Trasporti Claudia Maria Terzi

Stop ai treni Italia-Svizzera dal 10 dicembre, Terzi: «Danno ai lombardi»

L'assessore regionale ai Trasporti: «Scriverò al ministro per chiedere interventi rapidi». Turba: «In pericolo il lavoro di migliaia di frontalieri»

Stop alla circolazione ferroviaria tra Svizzera e Italia dal 10 dicembre a causa del nuovo Dpcm, infuriano le polemiche.

«L'interruzione dei treni tra Italia e Svizzera, annunciata dalle Ferrovie elvetiche, è figlia di un pasticcio determinato dall'ultimo Dpcm che introduce norme eccessivamente burocratiche per i viaggiatori in ingresso dalla Svizzera. È necessario che il Governo rimedi nel più breve tempo possibile al danno arrecato ai lombardi e in particolare ai frontalieri». Lo ha detto l'assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi, annunciando una lettera al Ministero dei Trasporti. «Scriverò al ministro per chiedere interventi rapidi. È del tutto evidente che il Governo abbia emanato delle norme senza valutare le ricadute concrete, e gravi, per i lombardi».

Linea Como-Lecco, Terzi: «Il Governo non finanzia l'elettrificazione chiesta dalla Regione»

Sulla stessa lunghezza d'onda il sottosegretario di Regione Lombardia con delega ai Rapporti con il Consiglio regionale, Fabrizio Turba. «Ecco le gravi conseguenze di scelte assurde del Governo - ha spiegato - L'Esecutivo intervenga subito per rimediare al pasticcio che mette in pericolo il lavoro di migliaia di frontalieri lombardi. Non c'è tempo da perdere».

«Ancora una volta - ha rimarcato Turba - il Governo dimostra di non voler tutelare i lombardi e la Lombardia. Le scelte dell'Esecutivo hanno già messo in ginocchio migliaia di attività, creato serie difficoltà a tante famiglie lombarde e fatto chiudere tanti negozi. Adesso anche quest'ultima assurdità che danneggia pesantemente tanti frontalieri lombardi; vigileremo affinché si arrivi presto a una soluzione e ci attendiamo una dura presa di posizione anche dai consiglieri regionali di Pd e 5 Stelle» ha concluso il sottosegretario.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Lecco usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Le migliori stazioni ferroviarie d'Italia

  • social

    Una nuova truffa per gli utenti di Whatsapp

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento