rotate-mobile
Attualità

"Tutti insieme per la Pace", anche da Lecco alla manifestazione di Roma

"Ci siamo organizzati in rete e saremo in tanti a partecipare a questa grande iniziativa di protesta e proposta"

Anche un nutrito gruppo di cittadini Lecchesi, Valtellinesi e Comaschi sarà domani, sabato 5 novembre, alla manifestazione nazionale per la pace in programma a Roma. "Ci siamo autorganizzati in rete e siamo riusciti a dare la possibilità a tanti interessati residenti nelle tre province di Lecco, Como e Sondrio, di aggregarsi a questa grande iniziativa di protesta e di proposta - spiega l'olginatese Paolo Barbieri - Tutti insieme per fermare la follia della guerra in Ucraina e in ogni parte del mondo e per proporre azioni concrete di mediazione portando al tavolo del negoziato i rappresentanti dei governi di Kiev e di Mosca, insieme a tutti gli attori necessari per trovare una pace giusta".

Il manifesto dell'iniziativa per la Pace

"Saremo tutti insieme per sostenere i profughi ucraini, per dare solidarietà a chi si oppone alla guerra sia in Ucraina che in Russia, per affermare che è necessario un immediato cessate il fuoco e la convocazione da parte dell?Onu di una Conferenza Internazionale per la pace - spiegano i portavoce del gruppo di cittadini lecchesi, valtellinesi e comaschi in partenza per Roma - Saremo tutti insieme a manifestare per la Pace a nome anche di chi non potrà esserci. Tutti insieme per affermare che è realistico chiedere la Pace ed è utopico pensare ad un mondo giusto per tutti regolato dalla violenza e dai conflitti armati".

Per eventuali contatti: Paolo Barbieri, barbieri.paolo59@gmail.com - Renzo Torri: torri.re@gmail.com
e Lorenzo Scaramellini: annalorenzo82@yahoo.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tutti insieme per la Pace", anche da Lecco alla manifestazione di Roma

LeccoToday è in caricamento