Tempo libero? Si viaggia in treno. Cresce il numero degli utenti

Crescente il numero di coloro che scelgono di usare il trasferimento su rotaia per raggiungere le mete di destinazione: oltre 12,6 milioni di persone in viaggio in Lombardia

Cresce in Lombardia il numero dei turisti che scelgono di viaggiare in treno nel tempo libero per visitare le città d’arte o per trascorrere il weekend immersi nella natura in montagna o al lago.

Nei giorni festivi e nei fine settimana del 2018, oltre 12,6 milioni di viaggiatori hanno scelto Trenord per raggiungere le città d’arte della Lombardia. Milano si conferma al primo posto con un flusso di 7,3 milioni di passeggeri, seguita da Como, +11% di turisti rispetto al 2017, Bergamo, Brescia e Monza. Pavia, Varese e Lecco registrano una crescita del 9%. È quanto emerso dai dati presentati da Trenord a Milano in occasione di BIT – Borsa Internazionale del Turismo, presso Fieramilanocity - Mico.

Nuovo mezzo per Trenord. Fontana e Piuri: «Meno corse soppresse, stiamo facendo un buon lavoro»

Offerta "Discovery Train"

"Bianco" in arrivo: tornano i "Treni della neve" per sciare in Lombardia

Per soddisfare la crescente domanda di turismo sostenibile, Trenord ha ideato le offerte “Discovery Train”, biglietti speciali e vantaggi a favore di chi sceglie di spostarsi in treno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella stagione invernale è molto apprezzata la proposta dei “Treni della Neve”, l’offerta speciale treno+navetta+skipass che porta gli sciatori direttamente sulle piste di Aprica, Montecampione, Valmalenco, e, da quest’anno, anche Pontedilegno-Tonale.  L’iniziativa, giunta alla terza edizione, registra un aumento dei viaggiatori, il cui numero è triplicato rispetto alla stagione invernale 2016-17. Una proposta che attrae moltissimi giovani (18-35 anni, ma non solo), provenienti principalmente da Milano e Brescia. Trenord porta sulle nevi lombarde passeggeri che per oltre il 30% sono stranieri, di cui un terzo cinesi. Grazie alle convenzioni strette con gli operatori locali chi raggiunge le piste da sci con le offerte “Treni della Neve” può usufruire di sconti sul noleggio di attrezzature, corsi di sci, punti ristoro e hotel.

Crisi infinita dei treni, i pendolari incontrano esponenti di Regione, Trenord e Rfi 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Lecco usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Valmadrera, tragedia sul Sentiero delle Vasche: ritrovato un corpo senza vita

  • Mandello piange Marco Maggioni, scomparso a 55 anni

  • Valmadrera: i Legnanesi danno spettacolo in via Casnedi. Presenti cinquecento persone

  • Orrido di Bellano, si riapre: sabato 11 torna visitabile il percorso originale

  • Triplo intervento dell'elisoccorso a Moggio, Mandello del Lario e sulla Grigna Settentrionale

  • Ragazzi senza patentino scappano dopo l'incidente: oltre 5.000 euro di multa

Torna su
LeccoToday è in caricamento