Trenord cambia la flotta sulle linee Lecco-Sondrio e Colico-Chiavenna: da domenica il Donizetti al lavoro

Sabato 24 ottobre anteprima con sindaci e amministratori del territorio, tra cui Gattinoni. Ogni convoglio costa 6,9 milioni di euro

Il treno Donizzetti a Lecco

Da domani, domenica 25 ottobre, tre nuovi treni Donizetti di Trenord entreranno progressivamente in servizio sulle linee Lecco-Sondrio e Colico-Chiavenna – al ritmo di uno al giorno – migliorando significativamente l’offerta di trasporto per i passeggeri di Valtellina e Valchiavenna. In particolare, da martedì 27 tutte le corse sulla linea Colico-Chiavenna saranno effettuate da treni Donizetti.

Dalla prima settimana di novembre ne potranno entrare in servizio altri due, per un totale di 5 treni. I convogli sono compresi fra i 15 treni – 10 Donizettti a media capacità e 5 Caravaggio ad alta capacità – acquistati attraverso una cessione di contratto da parte di Trenitalia in favore del Gruppo FNM e Ferrovienord, per Regione Lombardia.

L’arrivo sul territorio del nuovo convoglio a media capacità è stato salutato oggi da alcuni sindaci del territorio, che hanno partecipato a una corsa prova da Lecco a Colico. 

Oggi "battesimo" del nuovo treno #Trenord attivo sulle tratte Lecco-Colico-Chiavenna e, in determinati orari, Lecco-Bergamo. . 🚆 Un convoglio a campata unica, monitorato da oltre 50 telecamere per garantire la massima #sicurezza. Vi sono ampi spazi e sedili dotati di presa elettrica e ricarica USB; postazioni per disabili, nessun gradino, stalli per bici ed e-bike con possibilità di ricarica. Un altro passo avanti per una migliore #mobilità e #accessibilità! . . #stazionediLecco #trasporti #trasportolocale #treno #Lecco #MauroGattinoni #gattinonisindaco #MauroGattinoniSindaco #sindacodilecco #mobilitàsostenibile #leccocarrozzabile #sostenibilità #leccobergamo #colico #chiavenna #bici

Un post condiviso da Mauro Gattinoni (@gattinoni_sindaco) in data:

Gli amministratori locali hanno potuto apprezzare le caratteristiche del treno che, in composizione di quattro carrozze, conterà 305 posti a sedere. I convogli offriranno ai passeggeri ambienti di viaggio confortevoli – grazie a sistemi di climatizzazione autoregolati e di illuminazione LED, prese elettriche e USB per la ricarica dei dispositivi mobili – e accessibili. Sono dotati di soluzioni audio/video per l’informazione a bordo e di telecamere per la videosorveglianza. Prodotti con materiali riciclabili con un indice di riutilizzo pari al 95%, i treni Donizetti riducono del 30% dei consumi di energia rispetto alla flotta attuale. Ogni treno costa 6,9 milioni di euro.

Durante l’incontro, Trenord ha chiesto agli amministratori locali un supporto per sensibilizzare le nuove generazioni a un uso rispettoso del treno e collaborazione nel presidio della sicurezza delle stazioni.  

L’entrata in servizio dei nuovi treni Donizetti

Da domenica 25 saranno effettuate da Donizetti le seguenti corse:

  • 5276 (Lecco 14.15-Sondrio 16.10) 
  • 5285 (Sondrio 16.47-Lecco 18.45)
  • 5294 (Lecco 19.15-Colico 20.23)

Lunedì 26 saranno effettuate da treni Donizetti le seguenti corse:

  • 4945 (Chiavenna 7.03-Colico 7.35) 
  • 4950 (Colico 8.10-Chiavenna 8.35)
  • 4951 (Chiavenna 8.43-Colico 9.15)
  • 4956 (Colico 10.04-Chiavenna 10.35)
  • 4955 (Chiavenna 10.43-Colico 11.15)
  • 4960 (Colico 12.04-Chiavenna 12.35)
  • 4959 (Chiavenna 12.43-Colico 13.15)
  • 4964 (Colico 14.04-Chiavenna 14.35)
  • 4963 (Chiavenna 14.43-Colico 15.15)
  • 4970 (Colico 16.04-Chiavenna 16.35)
  • 4969 (Chiavenna 16.43-Colico 17.15)
  • 4976 (Colico 18.04-Chiavenna 18.35)
  • 4975 (Chiavenna 18.47-Colico 19.19)
  • 4980 (Colico 20.04-Chiavenna 20.35)
  • 4981 (Chiavenna 20.43-Colico 21.15)
  • 5276 (Lecco 14.15-Sondrio 16.10) 
  • 5285 (Sondrio 16.47-Lecco 18.45)
  • 5294 (Lecco 19.15-Colico 20.23)

Da martedì 27 saranno effettuate da nuovi convogli Donizetti tutte le corse della linea Colico-Chiavenna e le seguenti corse sulla linea Lecco-Sondrio: 

  • 5276 (Lecco 14.15-Sondrio 16.10) 
  • 5285 (Sondrio 16.47-Lecco 18.45)
  • 5294 (Lecco 19.15-Colico 20.23)

Complessivamente, sono 176 i nuovi treni acquistati per Trenord da FNM e Ferrovienord grazie al finanziamento di 1,6 miliardi sostenuto da Regione Lombardia.

I nuovi convogli che stanno entrando progressivamente in servizio sui binari lombardi – 105 Caravaggio di Hitachi, 41 Donizetti monopiano a media capacità realizzati da Alstom per percorrenze veloci, 30 Colleoni di Stadler con motori diesel-elettrici per linee non elettrificate – consentiranno progressivamente di cambiare volto alla flotta del servizio offerto ogni giorno ai viaggiatori.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Lecco usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Covid: a San Girolamo chiese chiuse e Padri Somaschi in quarantena

  • Oggi a Villa San Carlo i funerali Ugo Gilardi, «Un ragazzo d'oro»

  • Lecco si sveglia in zona arancione: ecco cosa cambia dalla "rossa"

  • Regione Lombardia, Fontana conferma: «Da domenica saremo in "zona arancione". No al "liberi tutti"»

  • Lombardia, Fontana annuncia: «Siamo in zona arancione, a breve la decisione del governo». Cosa cambia

  • Furgone si ribalta all'interno di una galleria: lunghe code sulla Statale 36, chiuso il tratto di Perledo

Torna su
LeccoToday è in caricamento