"Diamo un calcio al virus", raccolta fondi per il Soccorso insieme all'Ac Calolzio

La società amaranto ha attivato un Iban per aiutare i Volontari di via Mazzini ideando un gioco casalingo: se sbagli il palleggio raddoppi l'offerta

Si moltiplicano sul territorio le raccolte fondi a sostegno di medici, infermieri e persone in prima fila nella lotta al Covid-19. Una di queste è quella promossa oggi dall'associazione calcistica Ac Calolziocorte, che ha deciso di dare una mano concreta ai Volontari del Soccorso di via Mazzini che necessitrano di mascherine, tute e altri materiali per svolgere le proprie attività di emergenza e socio assistenziali.

"Diamo un calcio al virus" il nome dato dagli amaranto all'iniziativa aperta a giocatori, dirigenti, allenatori, genitori, amici e a tutti gli interessati. Ad essa è collegato un gioco da fare rigorosamente tra casa e giardino senza uscire, che consiste in un palleggio fino al tocco a canestro. Se completi l'esercizio versi 5 euro, altrimenti il doppio, e per chi vorrà i video della prova saranno postati sulla pagina FB dell' Ac Calolzio. 

Un Iban per sostenere i Volontari del Soccorso di Calolzio

«Vi proponiamo un piccolo esercizio per una piccola donazione mirata a vincere una grande battaglia - spiegano i promotori - Dopo 10 palleggi si cerca di fare canestro con la palla in un cestino o pattumiera. Se completato in modo ottimale la donazione sul nostro Iban sarà di 5 Euro, se l'esercizio non sarà completato o ci saranno degli errori, la somma da versare sarà di 10 Euro. I video con l'esercizio svolto possono essere pubblicati o sulla nostra pagina FB Calolzio Juniores oppure inviati via whatsapp al numero 339 5015910». Ovviamente sono benvenute tutte le donazioni, anche oltre al gioco. Ecco l'Iban intesto a A.C.D. Calolziocorte: IT84 T 05696 52710 00000263 3X07 (vedi foto).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Comando della Polizia Locale: colpo di pistola, muore un giovane agente

  • Tragedia a Valgreghentino: giovane giardiniere muore travolto da un escavatore

  • Emergenza Covid: a San Girolamo chiese chiuse e Padri Somaschi in quarantena

  • Oggi a Villa San Carlo i funerali Ugo Gilardi, «Un ragazzo d'oro»

  • Le regole per Natale 2020: cosa succede con gli spostamenti tra regioni, il coprifuoco e il cenone

  • Controlli anticovid nel Lecchese: due esercizi lecchesi vengono chiusi, nove i cittadini sanzionati

Torna su
LeccoToday è in caricamento