menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli Alpini lecchesi donano le uova di Pasqua agli ospedali di Lecco e Merate

L'iniziativa ha riscosso grande successo, così com'era accaduto a Natale con le donazioni di panettoni e pandori

Grande successo per la vendita della uova di Pasqua promossa dagli Alpini lecchesi su tutto il territorio provinciale. L'iniziativa, ideata dall'Associazione Nazionale Alpini sull'esempio di quanto già fatto a Natale con l’operazione "Panettone e Pandoro degli Alpini", è alla sua prima edizione, ma ha già raccolto grande consenso fra la popolazione.

uova alpini lecco 1 aprile 20214-2

Distribuite tremila uova

«La distribuzione delle uova si è svolta nelle scorse settimane, a cura dei vari gruppi Alpini del territorio. Sono state distribuite ben tremila uova  - spiega Marco Magni, presidente della sezione di Lecco - A differenza della vendita natalizia, il ricavato di questa iniziativa non verrà destinato a un unico progetto di solidarietà, ma sarà destinato ai gruppi locali che, come tante altre realtà del territorio, devono fare i conti con le difficoltà legate all'emergenza sanitaria».

uova alpini lecco 1 aprile 20212-2

Nel pomeriggio di giovedì lo stesso presidente Magni, su mandato del Consiglio Direttivo Sezionale, ha raggiunto le strutture ospedaliere di Lecco e Merate per far dono del dolce regalo pasquale ai bambini dei rispettivi reparti pediatrici. Un segno di attenzione verso i più fragili e verso le generazioni che domani saranno il futuro della nostra società.

uova alpini lecco 1 aprile 20211-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento