Attualità

Vaccini, boom di prenotazioni over 40 in Lombardia: oltre 350.000 in mezza giornata

Soddisfazione da parte del presidente Fontana: «Superata quota 5 milioni di somministrazioni anti-covid»

«Oltre 350.000 cittadini lombardi tra i 40 e i 49 anni hanno già prenotato la vaccinazione e con ieri abbiamo superato i 5 milioni di somministrazioni. Un traguardo importante al quale oggi si affianca un altro dato significativo: il 60% dei lombardi, coinvolto attualmente nella campagna vaccinale, ha detto sì alla somministrazione. Ancora una volta i lombardi dimostrano senso di responsabilità e voglia di ripartenza».

Con queste parole il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha commentato a mezzogiorno di oggi oggi, giovedì 20 maggio, i dati relativi alle prenotazioni partite ieri sera per la fascia 40-49 e, soprattutto, quelli che riguardano le somministrazioni effettuate e il totale delle adesioni alla campagna dei cittadini lombardi (che complessivamente è appunto pari al 60%) che al momento rientrano nei target.

Vaccini anti-covid, Lecco prima in Lombardia. Iniziate anche le prenotazioni dei 40enni

Considerando che le prenotazioni per gli over 40 si sono aperte ieri sera intorno alle ore 22, significa che le oltre 350.000 adesioni citate da Fontana sono arrivate al portale "prenotazione vaccino covid" della Regione nel giro di poco più di mezza giornata, notte compresa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, boom di prenotazioni over 40 in Lombardia: oltre 350.000 in mezza giornata

LeccoToday è in caricamento