rotate-mobile
A segno / Valmadrerese e Riviera Ovest / Via Frazione Parè

Valma Street Block: festa per 400. Occhio agli oggetti smarriti

Grande successo per l'ottava edizione dell'evento sportivo cittadino

Grande ritorno per il Valma Street Block 2024. La risposta del pubblico si è condensata in un “successo senza precedenti” per l’ottava edizione della manifestazione sportiva svoltasi durante il fine settimana. I 400 iscritti e i numerosi tifosi hanno colorato le strade di Valmadrera. Quest’anno è stata riproposta, come nel 2019, la location di Parè incastonata tra le sue due più grandi attrattive: le montagne e il lago. L’assenza di vento e la calda giornata hanno attirato tantissime persone, dimostrando le grandi potenzialità di questo evento, “che ogni anno cresce sempre di più, come l’interesse dello sport dell’arrampicata”.

Apprezzate anche le iscrizioni online, che hanno snellito e semplificato la logistica dell’evento. Da segnalare anche la presenza femminile, pari al 40% dei partecipanti.

La classifica maschile:

  1. Cotta Renato
  2. Galli Lorenzo
  3. Malacrida Fabio
  4. Locatelli Francesco
  5. Benedetti Luca
  6. Lombardi Davide

La classifica femminile:

  1. Gatti Alessia
  2. Maggioni Giulia
  3. Olivari Laura
  4. Bolis Frida
  5. Conti Elena
  6. Rota Anna

“Ringraziamo le amministrazioni comunali di Valmadrera e Civate per il patrocinio, l’autorità di bacino, la Parrocchia di Valmadrera, il centro Velico Tivano, gli Amici di Parè che ha offerto la merenda ai partecipanti più giovani, i numerosi sponsor e il nostro staff che ogni anno con passione e pazienza ci sostiene ogni anno. Un ringraziamento particolare all’AVIS di Valmadrera per averci offerto il concerto de “Crambles on the cat” e alle società CAI Valmadrera e OSA Valmadrera”, spiegano gli organizzatori.

Dietro le macchine fotografiche gli iscritti al Centro Fotografico “Gianni Anghileri” di Valmadrera, “che fin dalle prime edizioni ci supporta immortalando le emozioni dei presenti e i momenti clou della giornata”. “L’evento non è solo una gara ma anche un raduno di appassionati, dove anche il pubblico non praticante può assaporare la positiva atmosfera della VSB. Grazie a tutti per la calorosa partecipazione”.

Occhio agli oggetti smarriti

Intanto è iniziata la "caccia" ai proprietari degli oggetti smarriti durante la giornata:

Sul pratone di Parè a vista lago numerosi gli stand degli sponsor tecnici e non solo: Autotorino, Ande, Ale risoluatore, Brazz, CAMP, Herba Monsrtrum, La Calzolaia, Rupe, Resq People e Sala al Bar. Ringraziamo Balocchi e Valentini, Jummer’s, Mario Nava, Sport Specialist, Acinque, Lario Reti Holding, Missaglia Trasporti, MPM Assicurazioni, Rusconi Severino, Eurospin, Angelina Cafè, Fruttorto, Farmacia S.Antonio, BCC.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valma Street Block: festa per 400. Occhio agli oggetti smarriti

LeccoToday è in caricamento