rotate-mobile
Attualità Valmadrera

La scuola in gita sul campanile più alto d'Europa (con 600 gradini)

Due giornate coinvolgenti per la delegazione di Valmadrera in trasferta dai gemelli di Weissenhorn

Esperienza importante di gemellaggio per il gruppo di ragazzi della scuola media di Valmadrera ospitati dalle famiglie di Weissenhorn. "Dopo due giornate frenetiche in visita alle città di Weissenhorn e di Ulm, inclusa la fatica dei 600 gradini per arrivare in cima al campanile più alto d'Europa, i nostri alunni hanno preso parte nella giornata di lunedì 6 maggio alle lezioni nelle classi della Realschule, cioè la scuola secondaria tedesca" - ha fatto sapere il sindaco Antonio Rusconi.

L'ingresso alla scuola tedesca.

Le docenti della scuola media Federica Frittoli e Michela Pitton Michela, l'assessore alla cultura Marcello Butti e la referente del gemellaggio Fiorenza Pelucchi sono stati ben accolti dalla preside Christa Megow e dal vice preside Martin Voglhuber ."Quest'ultimo ci ha accompagnato nelle classi per seguire le lezioni  di biologia, matematica, inglese e musica. Al termine delle lezioni i ragazzi emozionati  hanno  pranzato nella mensa scolastica con gli alunni della scuola e i docenti".

"Un'altra grande esperienza di crescita e di condivisione di differenti culture, di confronto fra due scuole, in cui l'Europa è il vero punto di incontro - hanno aggiunto i partecipanti - Un grazie ai nostri gemelli tedeschi, alle famiglie ospitanti che hanno apprezzato la buona educazione dei nostri alunni e ai docenti di Weissenhorn che ci hanno fatto sentire come a casa".

Una veduta di Weissenhorn.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La scuola in gita sul campanile più alto d'Europa (con 600 gradini)

LeccoToday è in caricamento