Valmadrera, il teatro riparte con lo spettacolo “Coppia aperta, quasi spalancata”. A luglio i Legnanesi

Il prossimo 20 giugno l'area esterna del Centro "Fatebenefratelli" aprirà le porte per il primo spettacolo post Covid-19

Dopo un lungo periodo di stasi forzata, il mondo della cultura ha cominciato con prudenza a muovere i primi passi in uno scenario inedito, fra misure di sicurezza e voglia di ripartire; e in questi giorni tocca finalmente al mondo del teatro e dello spettacolo dal vivo.

Il Comune di Valmadrera, che ha dovuto nei mesi scorsi interrompere una stagione culturale e teatrale particolarmente ricca, desidera dare un segnale positivo proponendo per sabato 20 giugno uno spettacolo teatrale ad ingresso gratuito. Un momento di festa che, nel rispetto delle normative vigenti, segna la riapertura del programma di eventi che ci accompagnerà fino alla fine dell’anno.

Lo spettacolo “Coppia aperta – Quasi spalancata”

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Valmadrera, grazie alla preziosa collaborazione della FITA Federazione Italiana Teatro Amatori – Comitato Lombardia, presenta infatti lo spettacolo “Coppia aperta – Quasi spalancata”.

Questa commedia scritta nel 1982 da Franca Rame e Dario Fo non ha perso la sua attualità: fra le eterne contraddizioni della vita di coppia, un’emancipazione femminile mai del tutto raggiunta e l’utopia naufragata della coppia aperta, rideremo e rifletteremo su noi stessi e sulla nostra società.

Lo spettacolo si terrà sabato 20 giugno alle ore 21.00 presso il cortile del Centro Culturale Fatebenefratelli – con ingresso da via Fatebenefratelli 6 - (o presso la Sala Auditorium in caso di pioggia). Per consentire la predisposizione di tutte le misure di sicurezza, è richiesta prenotazione obbligatoria entro le ore 11.00 di sabato 20 presso la Biblioteca: 0341/205112, biblioteca@comune.valmadrera.lc.it. Durante lo spettacolo è richiesto l’uso della mascherina e il rispetto delle distanze. Verrà effettuata la misurazione della temperatura corporea.

"Legnanesi" a luglio

Una buona notizia arriva anche per quanto riguarda l'atteso spettacolo dei "Legnanesi" che si sarebbe dovuto tenere in questi giorni. Gli acquirenti dei tagliandi hanno ricevuto la seguente comunicazione da "Idea in più": «Parlando con la Compagnia, abbiamo la possibilità di riproporre lo spettacolo in estiva. A tale proposito, unitamente alla collaborazione dell’Amministrazione e del Direttivo del Teatro Artesfera, lo spettacolo verrà riproposto il giorno 10 luglio 2020 con inizio alle ore 21,15 presso L’Area Feste di Valmadrera in via Casnedi».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Queste le "modalità organizzative:

  1. Se siete già in possesso del biglietto, lo stesso è valido per l’entrata.
  2. Se il biglietto non lo avete ancora ritirato, potete farlo presso la Segreteria della Parrocchia di Valmadrera ( negli orari di apertura, oppure potete venire la sera dello spettacolo con la Vs. ricevuta.
  3. I posti saranno numerati e cercheremo nel limite del possibile di mantenere le posizioni, qualora dovessero esserci nuove prenotazioni andranno comunque posizionati dietro 
  4. L’entrata sarà una sola quella da Via Casmedi, all’entrata troverete Ns. postazione per la spunta del biglietto.
  5. In funzione delle attuali norme all’entrata verrà misurata la temperatura, sarà obbligo la mascherina
  6. I posti saranno distanziati in funzione delle norme, salvo fatto che non siate congiunti cercheremo quindi in funzione della prenotazione di posizionare le sedie già distanziate".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba ha fretta di nascere, donna partorisce nel tunnel del Monte Barro

  • Olginate: trovato in fin di vita, ciclista muore lungo l'alzaia

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati», ristoratori egiziani devolvono nuovamente il loro incasso all'ospedale

  • Coronavirus, il punto: nessun caso di positività nel Lecchese, boom di guarigioni

  • Un panino di due metri e un "bollicine" di 9 litri, festa a San Giovanni per il barista Willy

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento