Attualità Monte Cornizzolo

"Al rogo i vaccinati": i cartelli sul Cornizzolo diventano la scena per la protesta dei no mask

I cartelli di segnalazione posti sul percorso sono stati imbrattati da ignoti

La protesta contro i vaccini anti-Covid corre anche sul filo del vandalismo. Lo fa sul confine tra le province di Lecco e Como, a oltre mille metri di quota: negli ultimi giorni, infatti, sui cartelli di segnalazione che si trovano sul tratto che collega il Cornizzolo al Sasso Malascarpa sono comparse delle scritte eloquenti:

"Al rogo i vaccinati"

Il messaggio, chiarissimo, è stato firmato da ignoti "No Mascherati".

cartelli vandali 2 aprile 20212-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Al rogo i vaccinati": i cartelli sul Cornizzolo diventano la scena per la protesta dei no mask

LeccoToday è in caricamento