La cena vista lago a Villa Monastero è un grande successo

Piace l'iniziativa organizzata dalla Provincia di Lecco, che sarà ripetuta: a luglio tre nuove serate a tema per rilanciare il turismo di prossimità

Grande successo per la cena vista lago, organizzata sabato sera dalla Provincia di Lecco nella suggestiva cornice di Villa Monastero a Varenna.

Si tratta di un'iniziativa sperimentale ideata dalla Provincia di Lecco per promuovere Villa Monastero e farla conoscere maggiormente dopo il periodo di chiusura forzata dovuto all’emergenza Covid-19, alla luce del potenziale offerto dal turismo di prossimità per rilanciare la stagione turistica post emergenza sanitaria, anche utilizzando il tema del food.

Molto apprezzato il menu della serata, interamente a base di pesce di lago, dagli antipasti alle portate principali. I commensali hanno potuto ammirare il Giardino botanico nella nuova veste primaverile-estiva e le nuove fioriture stagionali.

Villa Monastero riaperta: positiva la risposta del pubblico

Visto il successo riscosso dall'iniziativa, la Provincia di Lecco è già al lavoro per organizzare altre cene a tema, in programma sabato 11, sabato 18 e sabato 25 luglio, con menu (vegetariano, sapori del territorio, funghi) in via di definizione. Maggiori dettagli verranno forniti nei prossimi giorni.

A luglio la Casa Museo è aperta dal martedì alla domenica dalle 10 alle 19.30, il Giardino botanico tutti i giorni dalle 10 alle 19.30. Ad agosto Casa Museo e Giardino botanico sono aperti tutti i giorni dalle 10 alle 19.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico investimento sulla direttrice Milano-Lecco: la vittima era scomparsa nella mattinata

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Lecco, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio. Ecco le regole

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

  • Stroncato da un malore in montagna: Mandello piange Carlo Gilardi

Torna su
LeccoToday è in caricamento