Domenica, 21 Luglio 2024
Attualità

C'è un nuovo biglietto unico treno più battelli: ecco "Il viandante via lago"

Presentato l'itinerario turistico che prevede il viaggio da tutta Lombardia fino a Lecco. Da qui a Colico in battello o sempre in treno con tappe libere lungo il ramo lecchese

Si chiama "Il viandante via lago" il nuovo biglietto speciale integrato treno più battello per andare alla scoperta del ramo lecchese del Lago di Como. Il ticket sarà in vigore da domani, sabato 15 luglio fino al 5 novembre, e permetterà di viaggiare in treno da qualsiasi stazione della Lombardia fino a Lecco, garantendo poi la libera circolazione ferroviaria tra le stazioni di Lecco e Colico e la libera navigazione in battello sempre tra Lecco e Colico con interscambio a Bellagio, l'accesso a Villa Monastero di Varenna con lo sconto del 50% sull'ingresso.

Il nuovo ticket prende il nome dal vicino sentiero del viandante, costa 29 euro ed è acquistabile nei canali di vendita fisici e digitali di Trenord. Se comprato online, il titolo di viaggio va stampato e utilizzato nel giorno scelto in fase di acquisto, senza la necessità di convalida. L'iniziativa turistica, mirata anche a favorire la mobilità sostenibile e a contrastare il traffico tra Lecco e il lago, è stata presentata oggi nella sede della Provincia di Lecco in accordo con Trenord e Navigazione Lago di Como, i tre soggetti promotori.

"Un'ulteriore possibilità per i tanti turisti che arrivano nel Lecchese"

"Ringraziamo Trenord e Navigazione Lago di Como per questo nuovo importante accordo che ci consente di offrire un’ulteriore possibilità ai tanti turisti che frequentano il nostro territorio - hanno commentato la presidente della Provincia Alessandra Hofmann e la consigliere delegata a turismo e cultura Fiorenza Albani - Vogliamo sostenere il trend positivo di arrivi e presenze, investendo su iniziative e progetti capaci di attrarre turisti nuovi o affezionati e di favorire la loro permanenza. Per agevolare e sostenere il tema della mobilità sostenibile in ambito turistico, la Provincia di Lecco darà la possibilità a coloro che acquisteranno il nuovo biglietto integrato di accedere a Villa Monastero con la sconto del 50% sul biglietto intero".

"La Provincia di Lecco - ha aggiunto il consigliere provinciale con delega ai trasporti, Stefano Simonetti - è impegnata da tempo per avere più navigazione sul Lario per i nostri cittadini e per i turisti, italiani e stranieri. L’obiettivo finale è quello di creare e potenziare un sistema integrato di trasporto affinché il servizio pubblico diventi una valida alternativa all'uso del veicolo privato. Questo nuovo servizio è un ulteriore risultato concreto del tavolo permanente di confronto con tutti gli attori che operano sul territorio, a beneficio dei nostri cittadini e dei turisti italiani e stranieri che frequentano il nostro bellissimo territorio".

In 3 mesi 50mila viaggiatori con battelli e traghetti sul Lario

"Il viandante via lago" si unisce ad altri tre percorsi turistici integrati sul territorio lecchese, sostenuti da Trenord e Navigazione dei laghi: il Tour del primo bacino di Lecco, i Tesori del lago di Como e il Valsassina Pass. I risultati stanno già arrivando: il trend sia a livello lombardo che lecchese è in costante crescita in termini di viaggiatori che utilizzano treni e traghetti. Forse il dato più eloquente è quello indicato dalla Navigazione dei laghi: dal 1° marzo al 30 giugno sono stati circa 50mila i biglietti staccati per utilizzare battelli e traghetti tra Lecco, Bellagio, Colico e in generale nel ramo lecchese del lago. Nello stesso periodo dello scorso anno erano stati 18mila scarsi, un dato già in crescita rispetto al periodo pre covid. Visto che l'estate deve ancora entrare nel vivo, si può arrivare a numeri davvero record. E ora sul piatto c'è il anche "Il viandante via lago".

"Con questo nuovo prodotto abbiamo arricchito ulteriormente le proposte di itinerari alla scoperta delle bellezze della Lombardia: questo è l’obiettivo dell’intera iniziativa di Gite in treno, che abbiamo avviato da anni per incoraggiare un turismo sostenibile di prossimità nella nostra regione - ha dichiarato Paolo Bellingreri, responsabile marketing di Trenord - Fino a oggi, nel 2023 ben 4,5 milioni di persone nel weekend e nei festivi hanno viaggiato verso destinazioni turistiche; 23mila passeggeri hanno scelto gli itinerari delle Gite in treno. Sono risultati che vogliamo migliorare continuamente, perché anche nel tempo libero la scelta di lasciare a casa l’auto privata diventi sempre più frequente”.

Il traghetto in zona Varenna.

“Questo nuovo prodotto - ha sottolineato invece il responsabile amministrativo di Navigazione Lago di Como, Roberto Turchetti - è la conferma di una collaborazione positiva e consolidata con Trenord che da anni prosegue con ottimi risultati per il territorio e le comunità. Investire sullo sviluppo del turismo nel ramo di Lecco è una scommessa che abbiamo fatto partecipando insieme a Trenord al tavolo coordinato dalla Provincia. Colgo l'occasione per ringraziare tutti coloro che hanno contribuito al coordinamento attraverso proposte concrete per il raggiungimento di un lavoro soddisfacente che ha portato risultati positivi".

29 euro a persona non sono troppi?

Qualche perplessità è stata espressa però sul costo del biglietto unico: 29 euro, un po' eccessivo soprattutto per chi abita in zona e vuole fare una gita sul lago con l'intera famiglia. Resta la buona notizia della semplificazione per tutti, ma forse il nuovo ticket è più appetibile per chi viene da città e province più lontane come Milano, Brescia o Mantova. "Per ora era importante iniziare con questo ticket, anche allo scopo di richiamare turisti da fuori provincia e di farlo evitando che raggiungano i comuni lecchesi già congestionati dal traffico con veicoli privati - hanno precisato Simonetti e Bellingreri - Se poi pensate che questo biglietto unico permette di muoversi liberamente con treni e traghetti in zona lago è già un passo avanti. Per il futuro stiamo comunque pensando di allargare il ticket a due giorni, vedremo in che termini".

Tutti i dettagli della promozione

Il biglietto permette di raggiungere la provincia di Lecco da qualsiasi stazione della Lombardia, recarsi ai punti di imbarco della Navigazione Lago di Como nei comuni di Lecco, Abbadia Lariana, Mandello del Lario, Lierna, Varenna, Bellano, Dervio, Piona e Colico, utilizzare la navigazione di linea per una libera circolazione tra Lecco e Colico, con scalo a Bellagio, alla scoperta del Sentiero del Viandante lacustre. Tutto in un unico biglietto, con validità per tutta la giornata di utilizzo (fino all’ultima corsa). L’acquisto del biglietto consentirà uno sconto del 50% sul biglietto intero di accesso a Villa Monastero di Varenna.

Sono inclusi nel biglietto:

  • Viaggio in treno con Trenord A/R da qualsiasi stazione della Lombardia a Lecco
  • Libera circolazione ferroviaria tra le stazioni di Lecco e Colico
  • Libera circolazione in battello fra gli scali compresi tra Lecco e Colico, con interscambio consentito solo a Bellagio
  • Accesso a Villa Monastero di Varenna alla tariffa agevolata scontata del 50% sul biglietto intero

La tariffa è unica al costo di 29 euro a persona. L'offerta è valida dal 15 luglio al 5 novembre 2023. Acquista ora: Biglietterie e PVE Trenord (dal 25/7), sito e app. Stazione di Arrivo: Lecco (tutte le stazioni), poi libera circolazione tra Lecco e Colico. Biglietto speciale: Biglietto di andata e ritorno, valido da tutte le stazioni della Lombardia a Lecco (tutte le stazioni), libera circolazione ferroviaria tra le stazioni di Lecco e Colico e libera circolazione in battello fra gli scali compresi tra Lecco e Colico, con interscambio a Bellagio.

Informazioni utili

Il biglietto è acquistabile in tutti i canali ufficiali di Trenord. Il biglietto online va stampato e utilizzato nel giorno scelto in fase di acquisto e non richiede convalida. Il biglietto è utilizzabile da una singola persona. La data di viaggio del biglietto online non può essere modificata. Il biglietto non è rimborsabile. Nel caso di gruppi superiori a 20 persone è necessario, prima dell’acquisto dei biglietti, verificare la disponibilità del treno scrivendo a comitive@trenord.it e a infocomo@navigazionelaghi.it. Per saperne di più:  www.trenord.it/giteintreno e www.navigazionelaghi.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C'è un nuovo biglietto unico treno più battelli: ecco "Il viandante via lago"
LeccoToday è in caricamento