menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Walter Quintini

Walter Quintini

Addio al sindacalista Walter Quintini. Uil Sanità e Rsu dell'ospedale lo ricordano: «Uomo straordinario»

Costituì, nel 1978, la Uil Sanità a Lecco, divenendone il segretario responsabile provinciale. Fu consigliere comunale dal 2006 al 2010. Ai funerali sarà presente il gonfalone comunale

Cordoglio a Lecco per la scomparsa del sindacalista Walter Quintini. Attivissimo nel Lecchese, lascia un vuoto importante nella Uil Sanità, di cui era stato segretario provinciale per tanti anni, e nella Rsu, di cui era stato delegato presso l'ospedale di Lecco; aveva ricoperto anche la carica di consigliere comunale.

«Un uomo straordinario, che ha sempre partecipato e dato molto per le lotte sindacali e politiche - lo ricorda

Ercole Castelnovo, coordinatore Rsu Asst Lecco -, per la sanita? pubblica, mettendo sempre al primo posto i piu? deboli e piu? fragili. Esprimo a nome di tutti i colleghi e da parte di tutti i lavoratori le piu? sentite condoglianze alla famiglia e alla collega Thea. Buon viaggio compagno Walter, grazie per aver percorso e condiviso tante battaglie».

Il ricordo della Uil

Anche La Segreteria Territoriale della Uil Fpl del Lario ha voluto ricordare Quintini: «Costitui? con altri compagni e amici nel 1978 la Uil Sanita? a Lecco, divenendo il segretario responsabile provinciale. Straordinaria la sua capacita? nel tutelare e difendere sia i lavoratori sia i cittadini. Da oggi siamo piu? soli, ci manchera? tantissimo. Sempre disponibile per chi aveva bisogno, ricordiamo la sua onesta?, la purezza, lo spirito solidaristico, nell'affrontare qualsiasi criticita?, un esempio per tutti noi, un uomo di lotta e di grandi principi. Ci uniamo al dolore alla moglie Corinna, ai figli Thea e Igor, a tutti i nipoti».

Il cordoglio del Comune di Lecco

Il Comune di Lecco si unisce al cordoglio per la scomparsa di Walter Quintini, già consigliere comunale di Lecco negli anni dal 2006 al 2010. L'Amministrazione comunale ricorda con gratitudine il suo impegno civico all'interno del Consiglio e nell'attività politico-sindacale per la città ed esprime vicinanza alla sua famiglia. Ai funerali sarà presente il gonfalone comunale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento