Attualità

Lecco e la Lombardia rischiano la zona rossa già da domani: ecco cosa potrebbe cambiare

Il governo sembra intenzionato a istituire il passaggio nella fascia di rischio massima quando si superano i 250 casi ogni 100mila abitanti

Lecco e la Lombardia sembrano andare verso la zona rossa. Il condizionale è d'obbligo ma il governo sembra essere intenzionato a inasprire le restrizioni del Dpcm entrato in vigore il 6 marzo. La zona rossa, secondo quanto chiesto dal Cts, potrebbe attivarsi quando si superano i 250 casi settimanali su 100mila abitanti. E proprio per questo automatismo la Lombardia sembra essere destinata a entrare nella fascia di rischio più alta visto che il dato (aggiornato ieri) segnala 310 contagi ogni 100mila abitanti (venerdì scorso erano 252).

Il passaggio in zona rossa, dunque, potrebbe scattare già dalla mezzanotte di domani invece di lunedì 15 marzo quando entrano in vigore le ordinanze del ministero della salute. Per il momento, comunque, non c'è nulla di deciso e tutte le possibilità sono aperte.

L'indice lombardo è trainato dal trend della provincia di Brescia dove l'incidenza è schizzata a 580 casi ogni 100mila abitanti. Ma oltre ai contagi c'è anche la tenuta del sistema sanitario regionale: gli ospedali della Lombardia si stanno riempiendo di pazienti covid: il 1° marzo i malati nelle strutture sanitarie erano 4.465, l'ultimo bollettino (mercoledì 10 marzo) ne riportava 6.201.

«Terapie intensive sotto stress»

Non solo, le terapie intensive della Regione sono sotto stress, come denunciato da Antonio Pesenti, responsabile dei reparti di rianimazione della Lombardia: «L'onda — ha spiegato ai microfoni di SkyTg24 — è cominciata da dieci giorni, forse quindici. il problema è che sta salendo ad una velocità importante e non sappiamo quando si fermerà». 

«La situazione per ora è gestibile, il sistema della sanità ospedaliera sta facendo fronte agli eventi. Purtroppo non sappiamo quanto salirà la curva, dipende molto dai comportamenti individuali e dalle decisioni del Governo».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecco e la Lombardia rischiano la zona rossa già da domani: ecco cosa potrebbe cambiare

LeccoToday è in caricamento