10 alimenti che non vanno conservati in frigorifero

Non tutti gli alimenti sono adatti per essere conservati in frigo. Alcuni infatti ammuffiscono, altri perdono il sapore e altri diventano amari. Vediamo quali sono i 10 alimenti che non dovremmo tenere in frigo

Spesso consideriamo il frigorifero come la soluzione migliore per conservare tantissimi alimenti, ma dovremmo iniziare a pensare che ci sbagliamo. Ci sono cibi, infatti, che mantengono inalterate le proprie qualità nutrizionali solo se conservati in dispensa a temperatura ambiente o addirittura all’aria aperta, piuttosto che in frigo. 
Scopri quindi i 10 alimenti che non dovresti mai conservare in frigo:

- Pomodori 

Sicuramente, nel caso dei pomodori, le basse temperature aiutano nella conservazione, ma interrompono anche la loro maturazione, alterandone così sapore e consistenza. Meglio allora mettere i pomodori in un cesto all’aperto, purché si trovino in un posto riparato e pulito. 

- Patate 

Di qualunque tipo siano, le patate vanno riposte in una cassetta, in un posto asciutto, buio e lontano dai vapori della cucina, avvolte nella carta così da contrastare l’umidità.

- Avocado 

Essendo un frutto tropicale, l’avocado viene coltivato e prodotti in paesi lontani, motivo per il quale viene spesso colto acerbo. Il freddo interrompe la sua maturazione, quindi meglio conservarlo a temperatura ambiente piuttosto che in frigo.

- Aglio e cipolla 

Questi alimenti, se conservati in frigo, rischiano di germogliare e di marcire molto rapidamente. In particolare, l’aglio dovrebbe essere sistemato in un cassettino, al riparo dall’umidità, mentre le cipolle possono essere riposte all’aperto o vicino ad una finestra. 

- Basilico 

Nonostante sia uso comune, conservare il basilico in frigorifero comporta la perdita del suo aroma. Il modo migliore per conservarne le qualità è coltivarlo in un vasetto o conservarlo in mazzetti, tenendoli in un posto asciutto e riparato. 

- Pane 

In estate, il pane si secca in pochissimo tempo, tanto che si può pensare di conservarlo in frigo: così facendo però, diventerà spugnoso per poi seccarsi poco dopo. Meglio allora sistemarlo in una sacca di cotone, che aiuterà a mantenerne fragranza e freschezza.

- Uova 

Nonostante in frigorifero vi sia sempre uno spazio apposito dedicato alle uova, sarebbe meglio conservare queste ultime in dispensa, poiché le basse temperature tendono a far perdere loro il sapore originario.

- Cioccolato 

Spesso in estate, per evitare che si sciolga, si ripongono barrette e cioccolatini nel frigorifero. Meglio evitare però, perché questi alimenti perdono immediatamente il loro sapore. Possiamo allora conservarli in dispensa lontano da fonti di calore. 

- Caffè 

Anche per il caffè vale lo stesso discorso: il suo caratteristico aroma infatti, rischia di disperdersi a causa del freddo. La prima regola per evitare di perdere il suo sapore consiste quindi nel tenerlo al riparo da freddo e fonti di luce.

- Mozzarella di bufala

La mozzarella, soprattutto se di bufala, va conservata nella sua confezione e nel suo liquido (siero) di conservazione, che ne garantisce la giusta sapidità, ne esalta il sapore e mantiene la mozzarella idratata. La mozzarella di bufala va assolutamente conservata fuori dal frigo e, una volta estratta dal siero e tagliata, deve essere consumata tutta. Può comunque essere conservata a temperature che vanno da un minimo di 4° ad un massimo di 10°, quindi in estate può essere utile porre la confezione contente mozzarella e siero, ben sigillata, in un recipiente con acqua fresca

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di via Papa Giovanni: morta la 19enne sbalzata da un'automobile

  • Transumanza da record a Lecco: atteso sabato il passaggio di 3.200 pecore

  • Il ricordo di Chiara in via Papa Giovanni: «Sarai sempre nei nostri cuori»

  • Allo stadio "Rigamonti-Ceppi" l'ultimo saluto alla giovane Chiara Papini. Ai domiciliari l'investitore

  • Transumanza a Lecco: il maxi gregge ha completato il suo viaggio verso la Valsassina

  • Scontro fra moto a Mandello, conseguenze gravi per tre persone

Torna su
LeccoToday è in caricamento