Analisi della pelle in farmacia: ecco perché è importante farla

Pelle secca, mista o ipersensibile? Grazie all’utilizzo di moderne tecnologie è oggi possibile conoscere lo stato di salute della tua pelle

Conoscere lo stato della nostra pelle, è importante non solo per il nostro aspetto, ma soprattutto perché la pelle rispecchia lo stato di salute del nostro organismo. Ognuno di noi, ha avuto almeno una volta nella vita problemi di acne, pelle secca o macchie. Fortunatamente, sono tutti difetti risolvibili senza particolari difficoltà: l'importante è essere disposti a prendersi cura del proprio viso, tenendo conto di alcuni accorgimenti molto importanti. 

L'alimentazione è senza dubbio il primo fattore di prevenzione, infatti, la pelle è la prima che risente di diete squilibrate e di uno stile di vita poco sano. È importante quindi tenere un'alimentazione equilibrata, con attività fisica regolare per mantenere e curare la salute del proprio corpo e della pelle. La pelle richiede inoltre protezione dai raggi UV, e necessita di essere protetta ogni giorno da un filtro solare, e idratata e detersa tutte le sere con prodotti non aggressivi, in modo da liberare i pori dalle sostanze inquinanti. Anche il fumo è responsabile dell'invecchiamento cutaneo, provocando danni all'organismo e alla pelle. 

Come tutti gli organi quindi, anche la pelle ha bisogno di essere curata, in modo da evitare l'invecchiamento precoce. Per farlo è necessario impegnarsi fin da giovani, prendendosi cura del corpo nella sua totalità, e adottando uno stile di vita sano e regolare

Proprio per questo motivo, è importante eseguire un'analisi della pelle in farmacia, che può fornire una panoramica per capire se è necessario assumere comportamenti più salutari. 

Analisi della pella in farmacia

Si tratta di un esame non invasivo, capace di rilevare lo stato di elasticità, idratazione, tipologie e quantità di sebo, il pH e le discromie per ogni tipo di cute. Grazie ai dati raccolti, e alla determinazione del fototipo, si è in grado di fornire un consiglio cosmeceutico mirato e personalizzato. L’analisi dura 10 minuti circa. Per effettuarla, è necessario presentarsi con la pelle detersa e priva di trucco.

In 10 minuti appena si possono misurare idratazione, elasticità, contenuto lipidico, pH, temperatura e discromie cutanee in modo da definire la tipologia alla quale appartiene la nostra pelle (normale, secca, grassa, mista, asfittica, devitalizzata, sensibile). 

L'esame della pelle si affida a 4 sonde:

  • cutrometro: misura elasticità 
  • corneometro: misura l'idratazione cutanea
  • pHmetro: misura il ph e l'acidità della pelle
  • sebometro: misura i lipidi in superficie

Il check-up cutaneo ha lo scopo di individuare la tipologia di pelle  e di valutarne lo stato di salute: così il farmacista saprà consigliare i prodotti cosmetici o farmacologici più adatti per la detersione, l'idratazione e la protezione della pelle, e quelli utili alla correzione di eventuali inestetismi. Il test può essere effettuato a qualsiasi età e si può ripetere ogni sei mesi  per controllare gli effetti dei trattamenti cosmetici e farmacologici.

Farmacie nel lecchese dove fare il test 

- Farmacia S. Francesco Viale Filippo Turati, 45 Lecco

Farmacia S. Antonio Via Promessi Sposi, 68 Valmadrera 

- Farmacia San Gerolamo Via Roma, 122 Vercurago 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lecco: è morto Giovanni Vassena, titolare di "Cantina Vassena" al Caleotto

  • Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

  • La storia di Sofia e Simone: lasciata la città per la Grignetta, fondano il "Resinelli Tourism Lab"

  • Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

  • Offerte di lavoro, Iperal assume personale: ecco come candidarsi

  • Subito odissea nel "Barro": incidenti a catena, chilometri di code sulla Statale 36

Torna su
LeccoToday è in caricamento