rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cura della persona

Come curare calli e vesciche sui piedi: consigli utili

Pur non trattandosi dello stesso problema, i rimedi per calli e vesciche sono simili; possiamo, quindi, utilizzarli per trattare entrambi e anche per prevenirne la comparsa

Un nuovo paio di scarpe è sempre un piacevole acquisto per chi si dedica allo shopping ma, il più delle volte, è anche la causa di fastidiosi problemi ai piedi, quali la comparsa di calli e/o vesciche.

Del resto, a causa del costante sforzo a cui sono sottoposti, i piedi sono una delle parti del corpo che più soffrono. Su di essi, infatti, si scarica tutto il nostro peso, cosa che si traduce in tensione e urti continui. Con il passare del tempo, senza le cure adeguate, non è raro che appaiano calli e vesciche, i quali causano disagio e seri dolori.

Antiestetici ma soprattutto dolorosi, questi "fenomeni" sono una reazione dell'organismo all'azione traumatica delle calzature. Calli e vesciche compaiono generalmente nei punti più sensibili dei piedi come l'alluce, il mignolo e i talloni, dove l'attrito della scarpa si rivela pressante e maggiore. Vediamo come curarli in modo efficace.

Curare i calli

Pediluvio in acqua calda? Sì, grazie. Tenere in ammollo i piedi è un ottimo rimedio, specie se poi si utilizza un olio al neem per ammorbidire l'ispessimento della pelle.

Per rimuovere quindi i calli, si può adoperare una spazzola con pietra pomice o un rimuovi calli elettrico, che toglie la pelle morta e le callosità in pochi secondi. Comodo, efficace, sicuro e delicato, il rimuovi calli elettrico non provoca ferite, non urta le pelli sensibili e può essere usato su piedi sia asciutti che bagnati.

Curare le vesciche

Per curare le piccole ma dolorose vesciche, l'ideale è invece l'effettuazione di un pediluvio tiepido che precederà la successiva applicazione di una crema piedi all'aloe vera. L'aloe è infatti un ottimo antinfiammatorio, che aiuta la cicatrizzazione della vesciche e lenisce gli arrossamenti della pelle circostanti. Una crema biologica all'aloe vera per i piedi, unisce le proprietà del curativo gel di aloe vera insieme a puri oli essenziali di rosmarino, cipresso ementa piperita. Pregiati lipidi vegetali dermofili creano un efficace trattamento nutriente, rinfrescante, emolliente, lenitivo, rigenerante e tonificante.

Se la vescica scoppia, si potrà curare la ferita con un cotton fioc imbevuto al tea tree oil, un olio essenziale molto efficace che, in questo caso, disinfetta e favorisce la rigenerazione della cute compromessa dalla formazione e dallo scoppio della vescica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come curare calli e vesciche sui piedi: consigli utili

LeccoToday è in caricamento