Mascherina e occhiali appannati? Ecco alcuni consigli utili

Indossare la mascherina con gli occhiali da vista può essere molto fastidioso. Ecco qualche trucco per rimediare al problema

Chi porta gli occhiali lo sa bene, la convivenza con la mascherina non è sempre così semplice. L'inconveniente maggiore è sicuramente l’appannamento degli occhiali, un fenomeno che si verifica per via dell’aria calda che espiriamo la quale, fuoriuscendo dalla parte superiore della mascherina, incontra la superficie più fredda delle lenti creando vapore e quindi appannamento.

Chi indossa mascherina e occhiali da vista è dunque destinato a convivere con questo incomodo? Fortunatamente pare proprio di no. Infatti, grazie ad alcune soluzioni, possiamo evitare il tanto indesiderato fastidio delle lenti appannate. Vediamole insieme.

1- Lava le lenti con acqua e sapone. Prima di indossare la mascherina, lavare le lenti con acqua saponata. Poi bisogna lasciarle asciugare oppure strofinarle con un panno morbido. In questo modo gli occhiali non si appanneranno una volta indossata la mascherina. L’effetto non dura tutto il giorno, ma può essere efficace per qualche ora.

2- Indossare una mascherina che abbia le giuste proporzioni rispetto al nostro viso. La parte a contatto col naso, così come tutta la mascherina, deve aderire il più possibile al viso, questo per limitare la fuoriuscita di aria calda verso le lenti degli occhiali. 

3- Prodotti specifici da applicare direttamente sulle lenti, come gel o spray anti-appannamento. Usati spesso anche da sportivi come sciatori o nuotatori, questi articoli sono facilmente reperibili anche online. 

4- Piegare un fazzoletto fino a farlo diventare un rettangolo e inserirlo all’interno della mascherina in corrispondenza del naso. Il fazzoletto aiuta ad assorbire l’umidità del respiro, impedendo che si formi condensa. 

5- Applicare una piccola quantità di sapone su entrambi i lati delle lenti, stendendolo uniformemente con un panno in microfibra. Così facendo si andrà a formare uno strato protettivo che impedirà l’appannamento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Segnalati numerosi casi di "dermatite del bagnante" dopo tuffi al lago: ecco cos'è

  • Lutto in valle San Martino per la scomparsa a 54 anni del dentista Roberto Carrara

  • In visita a Varenna, Vittorio Sgarbi conquistato da Villa Monastero

  • Ubriaco, si lancia nel lago con la jeep: 36enne salvo per miracolo

  • Lutto nell'alpinismo: addio a Matteo Pasquetto, grande amico dei Ragni Lecco

  • Dramma nel lago: 40enne trovato morto a Fiumelatte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento