Bellezza in quarantena, 10 consigli per la cura della persona

Non trascurare la cura del viso in quarantena, non lasciare che la pigrizia prenda il sopravvento. Ecco 10 regole di bellezza per avere una pelle sana e luminosa

La situazione di emergenza che ci costringe a restare a casa, può essere vista come una grande occasione per prenderci cura di noi e della nostra pelle. La maggiore disponibilità di tempo infatti, si può sfruttare per dedicare qualche ora a migliorare il nostro aspetto, ma anche il nostro umore. Evitiamo che la pigrizia prenda il sopravvento, facendoci dimenticare quelli che sono i gesti quotidiani dedicati alla cura della bellezza. 

Come afferma Giuseppe Buccelli, general manager dell'azienda cosmetica Teoxane Italia, in questo periodo così particolare siamo invitati a volerci bene e a voler bene agli altri.

Ecco alcuni semplici consigli per per trasformare questi giorni di isolamento in una sana routine per la nostra pelle

1. Struccare il viso mattino e sera

Anche per chi non si trucca, il viso va “struccato” ugualmente mattina e sera. La nostra pelle infatti ospita polvere e smog, che ne otturano i pori. Il risultato? La pelle non respira, diventa grigia, e vede formarsi i tanto odiati punti neri. Per rimuovere efficacemente dal viso ogni residuo di sporco o di make-up sono consigliati prodotti come gli oli o le acque micellari, specie se contenenti ingredienti lenitivi come Acqua di Rosa o Calendula. 

2. L’acqua calda può rendere la tua pelle più fragile

La nostra pelle possiede un pH fisiologico ottimale leggermente acido (4.2 alla sera e 5.6 alla mattina), che ha lo scopo di mantenere integra la barriera cutanea, proteggendoci dalla disidratazione. L’uso dell’acqua ad alta temperatura potrebbe quindi modificarlo, motivo per cui è consigliabile utilizzare acqua tiepida alternata ad acqua fredda, per migliorare il microcircolo. 

3. Massaggiare la pelle del viso con un siero specifico

Sono sufficienti 5 minuti al mattino e 5 alla sera per massaggiare con cura la pelle utilizzando un siero specifico. Inzia con dei movimenti dall’alto verso il basso e dall’interno verso l'esterno. Si tratta di una semplice operazione che favorisce la riattivazione del microcircolo, il drenaggio delle tossine, la rigenerazione del derma e la tonificazione dei muscoli facciali. Il siero perfetto? Contiene ingredienti liftanti, idratanti e antirughe.

4. Curare il contorno occhi

Al mattino e alla sera è consigliabile stendere un velo di prodotto su tutto il contorno occhi, per poi esercitare una leggera pressione sulla palpebra inferiore con un delicato movimento verso l’alto, in direzione delle tempie. Picchiettare poi tutta la zona con l’indice, il medio e l’anulare, e posizionare infine il pollice sulla palpebra superiore premendo con decisione. Il risultato? Uno sguardo fresco e riposato. 

5. Bere, fare movimento e riposare 

Le occhiaie? Sono causate (anche) da carenza di ferro e ritenzione idrica. Si consiglia quindi di bere circa 2 litri di acqua al giorno, fare 30 minuti di attività fisica 3 volte a settimana (rigorosamente in casa!) e riposare almeno 8 ore a notte. Per quanto riguarda l’alimentazione, sono ottimi i cibi ricchi di ferro come pesce azzurro, legumi, frutta secca e cereali. 

6. Scegliere la giusta crema per il mattino

Ogni pelle ha le sue esigenze.Se la tua pelle è tendenzialmente grassa o mista prediligi un prodotto leggero e con componenti sebo-regolatori, se invece hai una pelle secca o matura, punta su creme più nutrienti e ricche in burro di Karitè e olio di cocco ad azione setificante. Non dimenticarti mai di applicare una protezione solare o diversamente prediligi creme che la contengono già.

7. Applicare prodotti rigeneranti alla sera 

Per la notte è consigliato applicare sul viso prodotti che lascino traspirare la pelle, stimolando così la rigenerazione cutanea. Emulsioni a base di acidi della frutta come l’acido glicolico, o sieri alla vitamina C, sono preferibili in quanto possiedono rispettivamente un’azione esfoliante e un’azione uniformante. 

8. Peeling, scrub, e gommage per eliminare la pelle grigia

Una volta alla settimana, fai un peeling. Favorirai la rigenerazione cellulare e l’eliminazione di tutte le cellule morte superficiali. I prodotti possono essere diversi, da quelli per pelli più delicate (gommage), a quelli per pelli più spesse (scrub) fino ad arrivare ai peeling chimici con acidi a diverse concentrazioni, adatti per le pelli acneiche, macchiate o mature.

9. Maschera per idratare intensamente la pelle
Aggiungi una maschera di bellezza alla tua beauty routine scegliendo quella più adatta alle tue necessità. Un appuntamento settimanale per regalarti 30 minuti di puro relax. Oggi esistono maschere molto pratiche per viso, occhi e labbra come quelle in Hydrogel, uno zucchero iper-idratante in grado di veicolare gli ingredienti contenuti e donare alla pelle una piacevole sensazione di freschezza e un aspetto più sano, fresco e luminoso.

10. Prendersi cura anche delle labbra

Prenditene cura ogni mattina e ogni sera. Applica un balsamo ricco di burro su labbra molto screpolate e se desideri un 'tocco glamour' rendile più definite e morbide con formulazioni in olio-gel ricche in burro di Karitè, ceramidi, acido ialuronico e collagene marino. E per labbra più lisce? Alla sera, massaggiale delicatamente per un paio di minuti con uno spazzolino da denti a setole morbide.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Coronavirus, il punto: oggi 96 nuovi casi nel Lecchese, oltre 35.000 tamponi in Lombardia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento