rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Benessere

Rimedi post-sbornia: cosa fare per riprendersi dopo aver alzato il gomito

Ti sei preso una brutta sbornia e ora non sai come riprenderti in tempo per quell'appuntamento di lavoro? Ecco una serie di consigli per rimetterti in forma in men che non si dica

A chi non è mai capitato di alzare un po' troppo il gomito, magari durante una serata di festeggiamenti? L'alcol, lo sappiamo, se non viene assunto con moderazione, fa male. In alcune occasioni, però, è un po' più facile lasciarsi andare. 

Nausea, vomito, mal di testa, polso accelerato, stanchezza fisica e mentale: questi sono gli effetti di una sbornia sull'organismo. Il malessere è legato alla difficoltà del processo di smaltimento di quantità eccessivo di alcool. Lo smaltimento, detto anche processo di degradazione dell’alcol, è a carico del fegato, che dapprima deve trasformare l’alcol in acetaldeide (composto tossico per l’organismo) e, successivamente, metabolizza l’acetaldeide in acido acetico, che verrà eliminato attraverso le urine.

Se abbiamo bevuto troppo, questo processo richiede più tempo. In questi casi, il risveglio può essere traumatico. La buona notizia, però, è che se sei in hangover non devi necessariamente soffrire tutto il giorno: ecco cosa puoi fare.

Rimedi post-sbornia: ecco una serie di consigli

Hai assunto quantità di alcool in maniera sconsiderata? Esiste una serie di cose che puoi fare per sconfiggere facilmente mal di testa e bruciore di stomaco. 

Tra le prime cose che dovresti fare c'è una bella doccia. Evita di infilarti nella vasca da bagno e resta in piedi. Utilizza un gel doccia tonificante, per esempio alla lavanda, al lime o al rosmarino. Per favorire la circolazione, si dovrebbe impostare il getto d'acqua sul freddo e partendo dai piedi, sollevarlo verso l'alto. Questo stimola la circolazione sanguigna e aiuta il corpo a rimuovere le tossine. Facendo ripartire la circolazione, si riducono anche gli spiacevoli postumi di una sbornia e i mal di testa.

A proposito di mal di testa, prima di coricarti bevi molta acqua. Il giorno dopo, se i dolori persistono, puoi assumere un antidolorifico blando, stando attenti ad evitare quelli che potrebbero causare bruciore di stomaco, come l'aspirina o l'ibuprofene, e prediligendo, ad esempio, il paracetamolo. L'alternativa ai medicinale per il mal di testa? Un sacchetto di ghiaccio o un panno freddo. Il freddo allevia il mal di testa perché restringe i vasi sanguigni.

Massaggiare delicatamente un po' di olio di menta piperita su fronte, collo e tempie, con movimenti circolari, può aiutare. L'olio essenziale ha un forte effetto rinfrescante e il profumo di menta piperita ha un effetto calmante. Facendo così allevierai facilmente il mal di testa.

Che cosa è saggio bere, in hangover? Se hai pensato al caffè o alla Coca-Cola, ti sbagli di grosso. Queste bevande, infatti, aumentano i battiti cardiaci, che sono già accelerati. Da evitare anche bevande altamente acide come il succo d'arancia, che possono peggiorare l'acidità di stomaco (che, peraltro, può essere combattuta facilmente con un bicchere di latte o con un cucchiaio di farina d'avena secca).  

È meglio bere acqua naturale, mangiare frutta, oppure preparare tisane e acqua e limone, che riforniscono le riserve di vitamine e minerali del corpo. In alternativa, si può sciogliere una compressa di vitamina effervescente in acqua. In alternativa, anche una bevanda energetica a base di minerali e vitamine può fare al caso vostro. 

Per rimediare alla sbornia, una colazione abbondante compenserà la disidratazione e la carenza di elettroliti - l'importante è che non sia troppo grassa e che non si tratti di colazione dolce, che invece aggraverebbe la situazione (lo zucchero, infatti, rallenta lo svuotamento gastrico, quando unito all'alcool). Se però non riuscite a mangiare, a causa della nausea, optate per del tè o una camomilla. 

Infine, meglio alzarsi dal letto e fare una passeggiata o comunque posizionarsi in un luogo in cui è possibile prendere aria fresca. Soprattutto l'aria fresca d'inverno fa miracoli. Stimola la circolazione e il freddo allevia il mal di testa. L'ossigeno accelera anche lo smaltimento dell'alcol.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimedi post-sbornia: cosa fare per riprendersi dopo aver alzato il gomito

LeccoToday è in caricamento