rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Lo yoga e i suoi Asana

Yoga, tutti i benefici delle torsioni per "disintossicare" l'organismo

Le torsioni sono Asana che consentono al corpo e alla mente di rilasciare le tensioni e all'organismo di disintossicarsi

Chi pratica yoga lo sa bene: o le si ama o le si teme - o entrambe: per torsioni si intendono tutte quelle posizioni che implicano un avvitamento della spina dorsale lungo il suo asse, che va dal coccige al cranio. Sono posizioni al contempo energizzanti e rilassanti, in grado di dare un'immediata sensazione di benessere al corpo. 

Anzitutto, "strizzando" gli organi interni, le torsioni aiutano a disintossicare l'organismo: in particolare, quando la posizione viene rilasciata si verifica un rapido afflusso di sangue fresco agli organi addominali, soprattutto quelli dell'apparato digerente. Ciò contribuisce a purificare le cellule di qualsiasi tossina.

Inoltre, la compressione dovuta alla torsione aiuta a eliminare le impurità e i gas intrappolati nell’apparato digerente. La conseguenza è, naturalmente, il miglioramento delle funzioni digestive

Questi Asana portentosi fanno bene anche alla schiena, preservando la normale rotazione della colonna vertebrale, sciogliendone i movimenti ed evitandoci di diventare, col tempo, eccessivamente rigidi. Questo significa che le torsioni sono inoltre in grado di dare sollievo dal mal di schiena.

Siete ansiosi o particolarmente stressati? Allora le torsioni fanno proprio al caso vostro! Aprire il petto, le spalle e la schiena ha infatti un effetto benefico non solo sul corpo ma anche sulla mente, aiutando ad alleviare l’ansia. Le torsioni forniscono poi una carica di energia non indifferente, senza far venir meno, però, il senso di rilassatezza. 

Torsioni: qualche esempio

Mezza Torsione da seduti (oppure da sdraiati):

Piegare il ginocchio sinistro e posizionare il piede sinistro all’esterno dell’anca destra. Portare il piede destro all’esterno del ginocchio sinistro. Espirare ed esegui una torsione verso destra. Poi occorre ripetere tutto dall’altro lato.

Posizione della Sedia, ruotata

Flettere le ginocchia e agganciare il gomito sinistro all’esterno del ginocchio destro. Tenere il bacino in posizione neutra e le ginocchia e i piedi allineati. Provare a sedersi basso ed eseguire una torsione dell’addome verso destra. Poi occorre ripetere tutto dall’altro lato

Cane a Testa in Giù, ruotato

Una volta aver preso la posizione, occorre afferrare l’esterno della caviglia sinistra con la mano destra.
Eseguire quindi una torsione a sinistra. Lasciare cadere la testa, sguardo sotto il braccio sinistro. Poi occorre ripetere tutto dall’altro lato.

Posizione della Ghirlanda, ruotata

Allarga i piedi alla distanza delle anche, piega le ginocchia e abbassati in uno squat profondo. Braccio destro tra le gambe, palmo della mano sul tappetino alla destra del piede. Braccio sinistro verso il cielo. Poi occorre ripetere tutto dall’altro lato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Yoga, tutti i benefici delle torsioni per "disintossicare" l'organismo

LeccoToday è in caricamento