Come pulire le tende da sole: consigli e prodotti

Lavare le tende da sole? Bastano pochi passaggi per ottenere un grande risultato. Ecco qualche consiglio per pulire le tue tende da sole senza rovinarle

Le tende da sole solo l'unica ancora di salvezza per trovare rimedio nelle calde giornate estive. Elementi funzionali, ma anche decorativi, creano zone d'ombra e regalano un pò di frescura quando il caldo diventa insopportabile. 

Le tende da esterno, sono sempre esposte a smog e intemperie, soprattutto durante l'inverno. Per questo motivo, possono risultare spesso sporche, anche se si tengono chiuse durante il periodo invernale. Per averle sempre belle pulite, è necessario prendersene cura e lavarle almeno una volta all'anno, o anche più volte. Diciamo che non è così semplice pulire le tende da esterno senza affaticarsi troppo, soprattutto a causa delle dimensioni e della posizione, che rendono tutto più complicato.

Come pulire le tende da sole

La pulizia delle tende da esterno va eseguita con molta cura, per evitare di rovinarle utilizzando prodotti troppo aggressivi. È importante infatti conoscere il materiale della propria tenda, in modo da utilizzare prodotti idonei e magari anche naturali. 

Innanzitutto è necessario srotolare interamente le tende e cercare di eliminare tutta la polvere superficiale (utilizzare la scopa di saggina che permette di rimuove anche le foglie o i petali). Procedere poi con il lavaggio, spruzzando un detersivo adatto al tipo di materiale della vostra tenda. È possibile utilizzare il sapone di marsiglia o il bicarbonato per un'alternativa naturale. Utilizzare poi uno spazzolone e sfregare nei punti dove lo sporco è più intenso. È necessario sapere sempre quale tipo di prodotto utilizzare a seconda del materiale.

Una volta insaponato il tutto (se la tenda è molto sporca, lasciare agire il prodotto per alcuni minuti), lavare le tende e risciacquare utilizzando il tubo dell'acqua se si è in giardino, altrimenti usare lo spazzolone pulito, sino a quando non si elimina tutta la schiuma. Per asciugarle invece, lasciare asciugare al sole naturalmente. Non c'è soluzione migliore. 

Se usiamo strumenti come irdopulitrici, rischiamo di compromettere lo stato idrorepellente delle tende. Se ciò dovesse succedere esistono, in commercio, prodotti idrorepellenti da applicarvi al fine di preservare il vostro tendaggio. 

Prodotti venduti online per la pulizia delle tende 

Scopa di saggina 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sapone di marsiglia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il bucato al tempo del Coronavirus: come eliminare germi e batteri

  • Coronavirus, come pulire e disinfettare casa: ecco alcuni consigli

  • Come gestire la velocità del Wi-Fi quando tutti sono a casa

  • Le migliori app per le videochiamate di gruppo

Torna su
LeccoToday è in caricamento