Cambio di stagione: guida e suggerimenti utili

È tempo di mandare in letargo sciarpe, maglioni e cappotti: come fare il cambio di stagione? Ecco tutti i trucchi per un guardaroba perfetto e sempre in ordine

Anche quest’anno è arrivato uno dei momenti più temuti da tutte le donne: il cambio di stagione. Per tutte coloro che non hanno armadi grandi abbastanza per contenere tutti i vestiti, l’unica soluzione per tenere i capi d’abbigliamento in ordine è proprio il "cambio armadio". A seconda delle stagioni infatti, che prevedono climi differenti, è bene avere sempre a disposizione nel proprio armadio i capi più adatti alle temperature del momento. 

Il cambio di stagione però, può anche essere considerato come un modo per disfarsi di cose che non indossiamo più e che puntualmente continuiamo ad accumulare. Anche perché, ciò che a noi non va più bene o semplicemente non piace più, potrebbe invece fare la felicità di qualcun altro. 

Per rendere quest’attività piacevole e a tratti rilassante, vi sveliamo alcuni trucchi indispensabili soprattutto per le donne. Perché fare ordine negli armadi, è anche un gesto di libertà che può incidere positivamente sul nostro umore. Ricordiamo infatti, che l'ordine genera spesso benessere. 

Come fare il cambio di stagione

La parola d’ordine è senza dubbio organizzazione. Per evitare che il cambio di stagione si trasformi in un momento di puro caos, è necessario procedere con ordine: 

  1. Svuotare completamente l’armadio
  2. Togliere la polvere dall’armadio e utilizzare se necessario un antitarme
  3. Riporre da una parte i vestiti, le borse e gli accessori da conservare, e dall’altra quelli da sistemare nell’armadio
  4. Selezionare gli abiti da donare e sistemarli in appositi sacchetti 

Un consiglio in più: i capi che avete indossato qualche volta prima di effettuare il cambio armadio, andrebbero lavati prima di essere riposti nelle scatole, che andranno poi chiuse molto bene per evitare che si formi della polvere. 

  1. Riporre i capi da conservare in apposite scatole 
  2. Sistemare gli abiti che effettivamente vi servono per la stagione all'interno dell'armadio  

Cosa occorre per fare il cambio di stagione? 

-Scatole in plastica o cartone

-Sacchi di diverse dimensioni

-Scala se necessario

-Stracci per polvere

-Grucce nuove

-Antitarme

Cambio di stagione : 5 errori da non commettere

- Ridursi all'ultimo momento (conviene farlo sempre a inizio maggio e fine settembre/metà ottobre)

- Cercare di tenere tutto

- Piegare male i vestiti (in questo modo occuperanno più spazio e saranno più difficili da conservare)

- Dimenticare le etichette sulle scatole

- Utilizzare appendini e/o sacchetti e/o scatole non troppo ingombranti che possano togliere spazio o non entrare dove dovrebbero entrare 

Infine 

Sistemate l’armadio con i capi d’abbigliamento della bella stagione. Per quanto riguarda invece i capi che avete deciso di regalare o donare a chi ne ha maggiormente bisogno, ecco alcuni indirizzi utili nel lecchese:

- Di mano in mano solidale Via Ponte dei Re, 6 Ballabio 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Open space, la soluzione d'arredo perfetta per case piccole

  • Come scegliere il divano più adatto, la guida completa

Torna su
LeccoToday è in caricamento